Ultime notizie

ALIFE, MAXI INGORGO DOPO GLI SPLENDIDI FUOCHI PIROTECNICI. IN MOLTI HANNO FATTO LE ORE PICCOLE

Redazione. Alife. La foto che ci è  stata inviata evidenzia il maxi ingorgo in cui sono rimasti intrappolati soprattutto i piedimontesi che si erano recati ad Alife per assistere al tradizionale spettacolo pirotecnico che anche quest’anno non ha tradito le aspettative. È  successo che nell’area degli spari, come ogni anno, avevano parcheggiato tutti quelli che provenivano dai paesi del circondario, soprattutto gente di Piedimonte, anche perché  in 3-4 minuti avrebbe permesso loro di raggiungere casa. Anche durante il mercato settimanale del martedì in molti preferiscono parcheggiare da quelle parti e il Comune, opportunamente, impedisce con un senso unico a chi viene da fuori di accedere ad Alife dalla “via vecchia”, perché troverebbe la strada ostruita dalle bancarelle. Questa notte invece, è  successo che le centinaIa di macchine parcheggiate che dovevano ripartire dopo i fuochi pirotecnici, si sono trovate intrappolate da entrambe le direzioni: da una parte c’era la festa, quindi neanche a parlarne, dall’altra si sono trovate di fronte le macchine che provenivano dall’opposto senso di marcia perché  nessun divieto di transito, nessuna transenna, gli aveva impedito il passaggio. Risultato: dopo la splendida visione dei fuochi la soluzione per tornare a casa l’hanno dovuta trovare gli stessi automobilisti che, da improvvisati ausiliari del traffico, hanno fatto tornare a marcia indietro per circa un chilometro, in direzione di Piedimonte, chi aveva avuto l’infelice idea di accedere ad Alife da quella strada. Il clima più  fresco della serata, allietata dalla visione dei fuochi, ha contribuito comunque a non far riscaldare piu’ di tanto gli animi di chi è  tornato a casa a notte fonda.

Informazioni su Emiddio Bianchi ()
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

1 Commento su ALIFE, MAXI INGORGO DOPO GLI SPLENDIDI FUOCHI PIROTECNICI. IN MOLTI HANNO FATTO LE ORE PICCOLE

  1. Noi con la testa sul collo // 13 agosto 2017 alle 13:59 // Rispondi

    TEMPO PERSO, DENARO BUTTATO AL VENTO E LA POVERA GENTE CHE MUORE DI FAME E…
    VERGOGNATEVI TUTTI PER ESSERE VENUTI E RIMASTI AL MONDO ”STUPIDE GALLINE DI UN VETUSTO POLLAIO” !!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: