Ultime notizie

MATESE, ACCOLTO L’APPELLO ALLA PRUDENZA, È STATO UN FERRAGOSTO TRANQUILLO

Redazione. È  stato un ferragosto tranquillo, all’insegna del divertimento, della prudenza alla guida e del comportamento civile. È  stato accolto quindi, l’appello lanciato dai media perché tutto si svolgesse nel migliore dei modi, soprattutto in questo angolo dell’alto casertano dove negli altri anni non erano mancati incidenti stradali e qualche scazzottata susseguente ad un bicchiere di troppo. I tanti turisti saliti sul Matese, oltre ad una splendida giornata, hanno potuto godere del fresco dei faggi e degli assaggi gastronomici, tipici del posto. Un ferragosto come dovrebbe sempre essere. Agriturismi al gran completo, con un notevole aumento dei visitatori. Incredibile a dirsi, è  stata una giornata pressoché  tranquilla persino al pronto soccorso dell’ospedale di Piedimonte Matese. Solo qualche piccolo incidente di percorso, tanto per non farsi mancare niente, come il bambino che cade dalle giostrine o un altro che si sbuccia un ginocchio o si fa male ad un braccio. Roba di ordinaria amministrazione insomma,  per un personale sanitario abituato a ben altre situazioni. Per il restante periodo del mese, favorito dalle previsioni meteo, dovrebbe proseguire il flusso dei turisti, nella speranza che come a ferragosto, tutto proceda nel migliore dei modi.

Informazioni su Emiddio Bianchi ()
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: