UN PERICOLO COSTANTE LA PROVINCIALE LIBERI – DRAGONI. LAVORNIA: ”ABBIAMO GIA’ PREVISTO 70.000EURO PER L’INTERVENTO”

Dragoni/Pontelatone. Non fa piu’ notizia ma noi continueremo a denunciare la impossibilità di transitare lungo la provinciale Barignano –Dragoni. Una vecchia storia, , una struttura viaria sempre abbandonata dalla Provincia, se si fa eccezione agli interventi effettuati dall’amministrazione Ventre. Gli avvallamenti presenti nel tratto Liberi –Maiorano di Monte sono ormai al massimo del degrado e della pericolosità. Passarci è diventato una sorta di lotteria. La Provincia senza soldi a causa dalla sciagurata legge Del Rio ha le mani legate ma resta di fatto che un’arteria che collega due versanti, fra le piu’ importanti, mette quotidianamente a repentaglio la vita degli automobilisti. Il presidente della Provincia Silvio Lavornia ha anche firmato un decreto lo scorso 3 agosto, un piano di interventi sulla viabilità provinciale. “Esattamente su questo tratto Barignano-Liberi-dice il Presidente – avevo già previsto circa 70.000 euro che non sono tanti ma certamente sufficienti a sistemare il tratto critico. Del resto le risorse sono pochissime e devo badare all’intera provincia”. Si spera almeno che i lavori, vengano effettuati prima possibile, perché transitare su questo tratto di strada particolarmente con l’avvicinarsi dell’inverno è roba da davvero da grandi equilibristi.

About Lorenzo Applauso (2422 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore e fondatore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: