RAVISCANINA, SGOMENTO ED INCREDULITA’ IN PAESE: I RICORDI DI CHI CONOSCEVA RAFFAELE

Raviscanina.Una intera comunità incredula. E’ soprattutto questo il sentimento che si percepisce ora nel piccolo centro dell’alto casertano ferito per la morte di Raffele Pinelli. Da tutti definito una ragazzo meraviglioso. Nel corso della verifica della notizia abbiamo sentito alcune persone ed il giudizio è stato unanime. ”Un ragazzo, vero, solare, disponibile e sempre con il sorriso-ha riassunto cosi il profilo del povero Raffaele la signora titolare del bar in centro-siamo addolorati avevamo sperato fino alla fine”. Poi  Annagloria De Sisto che conosceva bene lo sfortunato centauro che ha anche postato su facebook il suo stato d’animo e il suo ricordo. Era stata una delle ultime  a vedere Raffaele quella sera poco prima della tragedia.

“Ci siamo visti alle 18 di quel maledetto giorno. Mai avrei pensato – posta Annagloria giovane e sincera amica – potesse essere l’ultima volta. Mi hai mandato, sorridente, il tuo solito bacio dal finestrino. . .lo facevi sempre quando eri in macchina e non potevi correre ad abbracciarmi . E i tuoi erano abbracci sinceri, senza malizia, pieni solo di affetto.
Sono lontana in questo momento, non posso essere lì. Provo un dolore grande, un dolore che mi corrode lo stomaco, un dolore che è anche senso di colpa, di impotenza, di inutilità.
Ho sperato tanto, ho implorato la tua “salvezza”…Non è bastato. Non è bastata la tua forza.
Lo so, non c’è nulla che io possa fare per restituirti quella vita che tanto amavi…Non posso restituire il tuo sorriso alla tua famiglia e a chi ti vuole bene come me…posso prometterti, però, che proverò a sorridere di più…proprio come facevi tu!”. (Annagloria De Sisto con lo sfortunato Raffaele Pinelli)

About Redazione (8291 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: