Ultime notizie

GIRO DELLA CAMPANIA , IL “PANZER” LUIGI FERRITTO E’ ORMAI IMBATTIBILE: SETTIMO SUCCESSO STAGIONALE

La forte pioggia di sabato ha giusto in tempo calmato l’arsura di questa estate da caldo record, regalando un clima ideale agli oltre 150 bikers che si sono ritrovati domenica 3 settembre a Colliano per la ripresa del Giro della Campania Off-road. La Gran Fondo dei Monti Eremita e Marzano, giunta alla seconda edizione ha sorriso agli organizzatori dell’ A.S.D. Ciclictica Oliveto Citra. Questa società è una solida realtà fatta di appassionati della MTB a 360° oltre alla valorizzazione del territorio, con la tappa del Giro della Campania, i ragazzi di Oliveto Citra sono anche una affermata scuola di ciclismo giovanile, impegnata con atleti delle categorie Esordienti, Allievi e Juniors nel calendario nazionale XC e nel ciclocross. Ma veniamo alla cronaca della gara.  Subito dopo la partenza dal centro di Colliano, il favorito di giornata, Luigi Ferritto (Team Gianni Bike), reduce dalle buone prestazioni nelle marathon dei Parchi Naturali, ha preso il comando della gara incrementando chilometro dopo chilometro il vantaggio sugli immediati inseguitori formati dal duo Nigro Gabriele (Ciclistica Oliveto Citra) e Di Lorenzo Pasquale (Rokka Bike). Al traguardo il dottore di Piedimonte Matese ha vinto con il tempo di 2 ore 09 minuti e 22 secondi siglando il settimo successo stagionale. Alle sue spalle il podio è rimasto invariato, con Di Lorenzo che ha allungato su Nigro mettendo in cassaforte il posto d’onore. Appena fuori dal podio, un ritorno ai vertici del movimento campano, per Carmine Amendola (Bike e Sport) diviso nell’ultimi mesi tra MTB e Ranning. In campo femminile la vittoria è andata a Visco Monica (ASD Rampochevoli) che ha concluso i 45 chilometri della gran fondo con il tempo di 3 ore 32 minuti e 27 secondi. Unanime il parere favorevole al termine della gara da parte dei partecipanti. Ha colpito in particolare la bellezza dei luoghi attraversati con sentieri immersi in faggete secolari che hanno accompagnato la fatica dei bikers e deliziato il palato dei più esperi nella guida con la picchiata finale verso il traguardo su una pietraia impegnativa. Sul percorso ridotto riservato agli escursionisti il primo al traguardo è stato Balzano Ubaldo (Team Noè Bike) mentre in campo femminile prima è stata Capolongo Pasqualina (Team Cicloamatori Caserta). Al termine della gara alla presenza dei dirigenti dell’A.S.D. Ciclistica Oliveto Citra e del sindaco di Colliano Goffredo Adriano si è proceduto alle premiazioni di rito mentre atleti ed accompagnatori hanno degustato il pasta party.

 

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: