ISERNIA, LE SORPRESE NELLA BUSTA DI PATATINE ERANO INVOLUCRI DI MARIJUANA

ISERNIA. Continuano a ritmo serrato le operazioni per contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti in tutta la provincia di Isernia. Questa volta a finire nella rete dei militari è stato un 20enne di origine nordafricana, bloccato nel pomeriggio mentre scendeva da un autobus di linea della tratta Napoli – Isernia – Agnone. Il 20enne, è stato sottoposto a perquisizione personale e all’interno di un sacchetto di patatine teneva occultati involucri contenenti complessivamente circa sessanta grammi di marijuana. Per tale motivo i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Agnone lo hanno fermato ed accompagnato in caserma dove nei suoi confronti è scattata una denuncia per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, nonché il sequestro di tutta la droga rinvenuta. Ulteriori indagini sono tuttora in corso per accertare il canale di rifornimento delle dosi recuperate e a chi fossero destinate.

 

 

About Redazione (8716 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: