Ultime notizie

PIEDIMONTE, INAUGURATO ALL’ALBERGHIERO IL NUOVO ANNO SCOLASTICO. OSPITE IL MAESTRO DELLA PIZZA FRANCO PEPE

Piedimonte Matese. Apertura del nuovo anno scolastico all’Istituto Alberghiero di Piedimonte Matese, alla presenza dei docenti di numerosi ragazzi, circa 600, di cui oltre 90 sono nuovi iscritti.Presenti anche numerosi genitori nell’affollato auditorium del prestigioso Istituto. Tutto ben organizzato con l’attivissima vice Preside  Debora Paolozzi e  il Prof. Salvatore Bellucci a rendere tutto più agevole.Per l’occasione, ha voluto esserci anche il maestro Franco Pepe dell’omonima “Pizzeria Pepe in Grani” di Caiazzo, una vera eccellenza del territorio che si è intrattenuto con i ragazzi esortandoli allo studio e all’impegno continuo e raccontando loro le sue esperienze personali che porta in giro per il mondo.Alla fine, ha anche firmato ai ragazzi, con i quali si è intrattenuto, centinaia di autografi. La Preside Clotilde Riccitelli ha fatto gli onori di casa in modo impeccabile augurando agli studenti un buon inizio dell’anno    scolastico. In realtà è l’inizio in questa scuola anche per lei che ha assunto la direzione solo dal primo settembre. ”Sono felice innanzitutto di avere un’ amministrazione competente e professionale  – ha subito sottolineato la Preside – e questo, debbo dire, rappresenta per me un aspetto fondamentale che mi fa sentire tranquilla, cosi come il corpo docenti e tutto il personale”.

  • Jpeg

    Preside, sono perviste nuove attività per il prossimo anno?

“Guardi, le novità saranno tante nel corso dell’anno. Certamente, quest’anno, partirà un corso serale molto importante che qualifica l’Istituto ma da l’opportunità a tantissime persone di conseguire poi una qualifica”.

  • Chi può frequentarlo?

“Tutti. Ovviamente è riservato particolarmente a chi lavora, ecco perché si svolge nelle ore pomeridiane a chi vuole lavorare in questo campo  e avrà la durata di due anni, con circa quattro ore di lezioni al giorno”.

  • Al termine del biennio che cosa conseguiranno gli studenti?

“Una qualifica che ha un valore legale a tutti gli effetti e che può consentire loro di avere un canale preferenziale non modo del lavoro, rispetto a chi non ha una qualifica. La qualifica, ovviamente è quella di cuoco. Ripeto però, nel corso del nuovo anno, sono tante le nostre idee per rilanciare sempre di piu questa scuola che è per il territorio una grande risorsa con una tradizione ed una storia alle spalle che tanto ci invidiano. Ora tocca a noi, con la tenacia, il lavoro e la professionalità riportarla piu’ in alto possibile”.

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: