TERREMOTI, IMPORTANTE WORKSHOP A NAPOLI IL PROSSIMO NOVE OTTOBRE

Il comitato direzionale delle regioni Campania/Molise dell’associazione, SIGEA  presieduta dal dr Gaetano Sammartino, con l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli, hanno organizzato un importante workshop- dibattito sui terremoti. Un tema di grandissima attualità sperimentata sulla pelle dell’intero Paese e recentemente in Campania.  L’evento ha lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle tematiche della prevenzione dal rischio sismico. I lavori seguono quelli  già organizzati dalla Sigea con l’Ordine degli Ingegneri, che si è tenuto a Napoli il 23 novembre 2016, a seguito del sisma che ha interessato il centro Italia. L’evento ha avuto una notevole risonanza mediatica e sono seguite numerose iniziative ancora in corso di perfezionamento. Il workshop si terrà il 9 ottobre 2017 nel comune di Napoli, presso la Sala Conferenze Di Stefano del PAN di Napoli, e vedrà la partecipazione di importanti personalità nazionali, regionali e locali, sia politiche che scientifiche, con lo scopo di aprire la discussione sulla prevenzione e sulla corretta applicazione della normativa sismica vigente. In particolare si evidenzia anche che da Roma hanno confermato la presenza, Beatrice Covassi, Capo della rappresentanza in Italia della Commissione Europea, Sergio Bertolucci Presidente della Commissione Grandi Rischi, ed il Coordinatore della Struttura di Missione Erasmo D’Angelis. “L’invito è rivolto a tutti-dice il presidente della Sigea Sammartino – e invito tutti anche a  far presente eventuali suggerimenti e/o riflessioni, sia per contribuire ad un maggiore arricchimento del programma proposto, sia per la buona riuscita dell’evento”.

About Lorenzo Applauso (2419 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore e fondatore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: