Ultime notizie

CASTELLO MATESE, TERRA DI CENTENARI, IERI FESTEGGIATISSIMO ELVERINO PICCIRILLI.IL SINDACO: “IL SEGRETO? UN AMBIENTE SANO”

Castello del Matese. Castello del Matese, comune dei centenari. ”Perché nel nostro Paese si vive bene, si mangia genuino, abbiamo un ambiente sano e un’aria che potremmo imbottigliarla ed esportarla per la sua bontà. Ecco perché ci sono stati, ci sono e ci saranno altri centenari”. A parlare è il primo cittadino di Castello del Matese Antonio Montone in occasione della festa di Elverino Piccirilli (NELLA FOTO)che ha compiuto ieri 100 anni. E’ già il secondo centenario in un anno a Castello Matese . La prima é stata una donna e si spera che fra tre anni, a conti fatti, potrebbero essercene altri tre e saranno  tre donne. Evidentemente, le donne sono piu’ longevi? Forse si, almeno a guadare i numeri nel piccolo comune matesino. Sarebbe davvero bello-dicono qui a Castello Matese –   ripetere la festa di ieri sera  con la quale  si è festeggiato fino a tardi, alla presenza del primo cittadino, del Vescovo Di Cerbo e di altre autorità ecclesiastiche intervenute, il simpatico e pimpante Elverino Piccirilli che della vita sa e ha visto di tutto a cavallo dei due secoli: dalla seconda guerra mondiale (ma aveva già un anno nella prima) al primo uomo sulla luna  il 20 luglio 1969 con Apollo 11 e fino ai giorni nostri. Cosa aggiungere. Auguri (foto di Vincenzo Mezzullo)

 

Informazioni su Lorenzo Applauso ()
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

1 Commento su CASTELLO MATESE, TERRA DI CENTENARI, IERI FESTEGGIATISSIMO ELVERINO PICCIRILLI.IL SINDACO: “IL SEGRETO? UN AMBIENTE SANO”

  1. Noi Letttori assidui // 22 settembre 2017 alle 23:12 // Rispondi

    Tanti, tanti auguri di vero cuore a Nonno Elverino e mille anni di questi giorni..L’unica cosa che “stona” è la presenza “stregonesca” dell’Eretico.
    Sia lode a Dio !

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: