PIEDIMONTE, CLINICAMENTE MORTA LA DONNA DI RAVISCANINA COLPITA DA EMORRAGIA CEREBRALE. I SUOI ORGANI SALVERANNO ALTRE PERSONE

Redazione. Piedimonte Matese. Serviranno per salvare altre vite umane gli organi che diverse equipes di medici provenienti dai centri trapianti della Regione preleveranno molto probabilmente questa notte alla signora P. M., ricoverata da alcuni giorni nella rianimazione dell’ospedale di Piedimonte Matese e giudicata clinicamente morta. L’encomiabile gesto è  stato reso possibile grazie al benestare dei familiari della 51enne di Raviscanina, dopo che si era spenta anche l’ultima fiammella di speranza circa una sua miracolosa guarigione. In queste ore si stanno analizzando gli organi che potrebbero ridare la  speranza a chi soffre: cuore, fegato, reni e cornee. Se i risultati delle approfondite analisi risulteranno positivi, già  domani altre persone potranno cominciare una nuova vita, grazie al gesto di P.M. e di chi, in sua vece, ha acconsentito all’espianto dei suoi organi.

About Redazione (12954 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

1 Comment on PIEDIMONTE, CLINICAMENTE MORTA LA DONNA DI RAVISCANINA COLPITA DA EMORRAGIA CEREBRALE. I SUOI ORGANI SALVERANNO ALTRE PERSONE

  1. Dr. Antonio Cantelmo (medico-chirurgo) // 27 Settembre 2017 a 0:33 // Rispondi

    E’ questa la Vera e Sola Santità dell’Essere Umano…mi sento di fare tale affermazione solo ed esclusivamente perchè da 24 anni sono anche io un umile iscritto AIDO e non perchè sono un Santo, anzi…Ricordiamoci tutti che i donatori non sono mai abbastanza.
    Do ut des (io do affinchè tu dia)
    Riposi in pace la povera Signora !
    Una prece

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: