ABUSI EDILIZI AD ALIFE, UDIENZA RINVIATA A NOVEMBRE

Alife. Tutto rinviato all’’8 novembre  2017 , oggi , dal collegio “A”  dal nuovo presidente Caparco  . Come ricordiamo e avevamo pubblicato, l’udienza fu appunto rinviata ad oggi per  difetto di notifica. Ci riferiamo  al dibattimento   in merito ai   presunti abusi edilizi nel comune di Alife. Lo ricordiamo ancora una volta, furono 50 le persone coinvolte relativamente agli immobili  realizzati in zona agricola ad Alife e finiti nell’occhio del ciclone, negli anni dal 2006 al 2010  ed un secondo filone dal 2009 al 2012 perché considerati abusivi dalla Magistratura tanto da essere stati a più riprese sequestrati con l’iscrizione nel registro degli indagati di tecnici e proprietari. L’indagine si era conclusa con  la prescrizione del reato, una seconda parte con un “non luogo a procedere  per la non sussistenza del reato ed infine, un’altra piccola parte , 20 proprietari di immobili ,è finita con un rinvio a giudizio ma con  molti capi di imputazione  scomparsi dall’accusa. Questo grazie anche all’ottimo lavoro degli avvocati. Fanno parte del collegio difensivo gli avvocati  Giovanni Di Caprio che relazionò in aula dopo una approfondita ricerca un caso di giurisprudenza molto incisivo nell’iter processuale poi Roberto Vitelli, Parente, Ferrucci e Maiorano.

 

About Redazione (8676 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: