PIEDIMONTE, TRE PINI-BOJANO 1-1, BRUTTA PARTITA E CINQUE ESPULSI

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Alla fine il protagonista numero uno della partita è  diventato il direttore di gara,  capace di buttare fuori dal campo nel solo secondo tempo ben tre calciatori del Tre Pini: Marra e Luigi Riccio per gioco violento  e Francesco Riccio per doppia ammonizione e due del Bojano, oltre a comminare una caterva di ammonizioni. Non è stata una bella partita, caratterizzata da errori da entrambe le parti, complice nel Tre Pini una formazione zeppa di rincalzi, nella quale era evidente un assetto difensivo dove solo Antonio Riccio si è salvato, con Marra apparso fuori ruolo come centrale, con la chicca finale dell’espulsione. Primo tempo senza tiri in porta e Bojano che approfitta di due svarioni difensivi della squadra di Geloso per portarsi in vantaggio e colpire un palo clamoroso. Solo in inferiorità numerica il Tre Pini caccia gli attributi, prima pareggiando e poi sfiorando una clamorosa vittoria. Finisce 1-1, risultato tutto sommato giusto, con qualche isolato spettatore che ha inveito contro l’allenatore. Con questa squadra, carente di organico in tutti i ruoli, è  pero’ francamente difficile fare di più. Per la cronaca, il pari del Tre Pini è  stato messo a segno con un preciso colpo di testa da Palumbo nella ripresa.

 

About Emiddio Bianchi (3261 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: