CALVI RISORTA, ARRESTATO IN OSPEDALE CON L’ACCUSA DI FURTO

Calvi Risorta: I Carabinieri della locale Stazione di Calvi Risorta, diretti dal Comandante Massimo Petrosino, e il il Maresciallo Capo Rosario Monaco, hanno tratto in arresto ieri mattina, un cittadino italiano N. V. 37 enne, residente nel napoletano. L’arrestato e stato già ricoverato sei mesi fa, presso la Rems, (Residenza per l’esecuzione della misura di sicurezza), ex UPG di via Bizzarri a Calvi Risorta. È proprio mentre era ricoverato si rendeva responsabile di una lunga lista di reati: minacce, furto danneggiamenti, ed evasione dalla struttura sanitaria Calena. I Carabinieri di Calvi Risorta, dopo averne avviato le ricerche da alcuni giorni, lo hanno rintracciato presso l’ospedale civile di Loreto mare a Napoli. L’uomo veniva arrestato, dai militari agli ordini di Petrosino, e tradotto in carcere. L’uomo una volta, formalizzate le accuse nei suoi confronti, è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere. Nel frattempo il fermato N.V. dovrà permanere fino alla decisione del tribunale ordinario sammaritano presso la Casa Circondariale.

About Redazione (12957 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: