CALCIO MOLISANO, IL PUNTO: A SECCO TRE PINI E ALIFE, BRILLA LA STELLA DELL’FWP. GLI ULTRAS DELL’ISERNIA SCATENANO L’INFERNO AL FERRANTE

Redazione. Prima dell’approfondimento sui campionati dilettantistici molisani è  doverosa almeno una tiratina d’orecchi agli ultras dell’Isernia, ancora una volta protagonisti di spiacevoli incidenti che hanno scatenato al Ferrante di Piedimonte, incuranti di essere in minoranza e di trovarsi in trasferta. Solo il buon senso della stragrande maggioranza dei tifosi di casa e l’intervento dei carabinieri, hanno evitato il peggio. Sul campo la capolista ha vinto per l’ennesima volta, seppure aiutata da un pizzico di buona sorte, perché il Tre Pini non meritava la sconfitta e soprattutto un arbitraggio apparso filo molisano. Anche Alife ammaina bandiera bianca a Guglionesi, con una classifica che dopo un brillante avvio di campionato, si fa preoccupante. In Promozione continua a brillare la stella dell’FWP, capace di inanellare la settima vittoria consecutiva, la quarta in trasferta, che consolida il vantaggio in classifica sul Roseto, secondo a sette punti di distacco. Parlare di sorpresa è  ormai superfluo perché  quella che era considerata la seconda squadra di Piedimonte si candida a ragione come la principale candidata al salto in Eccellenza. Per sabato prossimo è  previsto il testacoda al Ferrante con Casalnuovo, una ottima opportunità  per allungare ancora di più in classifica. In prima categoria solo il campo impraticabile ferma Raviscanina, costretto ad uno stop fuori programma che però  non pregiudica il cammino finora a punteggio pieno di Varricchione e compagni.

About Emiddio Bianchi (3261 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: