Ultime notizie

ALIFE, ESONERATO MARIO MORRA. FATALI AL MISTER GLI ULTIMI RISULTATI E I DISSAPORI INTERNI CON GIAMMATTEO. PACILIO E’ IL NUOVO ALLENATORE

Redazione. Alife. In una nota apparsa sul sito della società del presidente Angelo Giammatteo, la squadra dell’Alife ha comunicato ufficialmente di aver risolto il rapporto di collaborazione con Mario Morra. Negli ultimi tempi la convivenza fra mister e soprattutto presidente era diventata insostenibile, da una parte erano imputati al tecnico i recenti risultati negativi, dall’altra sponda, cioè  da parte di Morra, venivano rimproverate alla dirigenza delle interferenze interne che non andavano a genio all’allenatore, come ad esempio l’impossibilità di gestire in modo autonomo formazione e tattica di gioco. La goccia che ha fatto traboccare il vaso si è  verificata domenica scorsa, quando, per motivi familiari, Morra non ha potuto seguire la squadra a Guglionesi. La formazione da lui dettata alla dirigenza pare che non sia stata presa in considerazione e da qui l’ennesimo e definitivo litigio che ha portato alla inevitabile separazione. Cosa che per altro già  era nell’aria, perché  nel giro di poche ore è stato prontamente richiamato Pietro Pacilio, ex capitano e allenatore della stessa squadra. Già  a Termoli, nel ritorno di coppa Italia, il difensore che in teoria potrebbe anche ritornare utile come calciatore, siederà  sulla panchina dell’Alife.

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: