Ultime notizie

DRAMMA A CAIAZZO, COLPITA DA IMPROVVISO MALORE MUORE GIOVANE MAMMA.LASCIA UN NEONATO E UN BAMBINO DI 3 ANNI

Caiazzo. Lascia un bimbo di tre anni e un neonato. Lei, la giovane vittima è Lucia Napodano, 35 anni, estetista conosciuta e stimata da tutti. Una tragedia nella tragedia. Un malore, nella sua casa poi la inutile corsa all’ospedale. Il suo cuore ha cessato di battere poco dopo. Una storia durissima che lascia sgomento una intera famiglia oltre che una intera comunità. Ieri sera il drammatico epilogo intorno alle 20 al quale nessuno sa dare una risposta. La morte è un evento naturale ma perdere cosi prematuramente una giovane mamma è davvero difficile da accettare. Solo l’autopsia, alla quale verrà sottoposta (probabilmente) a chiarirà le cause del decesso di questa donna, gentile e generosa che sapeva intrattenere con tutti rapporti di grande cordialità.

 

 

 

Informazioni su Lorenzo Applauso ()
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

2 Commenti su DRAMMA A CAIAZZO, COLPITA DA IMPROVVISO MALORE MUORE GIOVANE MAMMA.LASCIA UN NEONATO E UN BAMBINO DI 3 ANNI

  1. Che Immane tragedia, Poveretta lei, i suoi pargoletti la sua famiglia.
    Una prece…riposi in pace

    Mi piace

  2. Un "Misero" Medico // 31 ottobre 2017 alle 0:31 // Rispondi

    A mio modesto parere la povera e giovane signora è stata colpita da questa subdola sindrome: La porpora trombotica trombocitopenica (PTT o sindrome di Moschcowitz) è una malattia rara caratterizzata da anemia emolitica, piastrinopenia da consumo, sintomi neurologici. È una anemia emolitica microangiopatica, Coombs negativa, associata a piastrinopenia con esordio acuto o subdolo e decorso spesso fulminante. Si accompagnano alterazioni fluttuanti dello stato di coscienza, febbre e deficit della funzione renale.
    Si può verificare in gravidanza, nelle collagenopatie e nelle infezioni. Il sistema immunitario si rivolge contro piastrine e globuli rossi con anemia emolitica da microangiopatia. L’anemia comporta coagulazione del sangue con eccessivo uso di piastrine.
    È una sindrome che colpisce prevalentemente il sesso femminile adulto.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: