QUANDO RIAPRE IL MUSEO? PRESTO SU FACEBOOK

Lorenzo Applauso

Piedimonte Matese. “Scusi per il museo cittadino di San Domenico? Guardi per il museo basta avere come riferimento piazza Roma. Da lì, prosegua e poi chieda. Però posso dirle con certezza: il museo e lì – poi sorride – ma la porta è chiusa. Ma come veniamo da Napoli!” . E’ stata questa l’esclamazione sconcertata di un cittadino napoletano giunto fino a Piedimonte per vedere il Corridore del Cila e che alla fine è rimasto deluso. Ma non è il solo. Prendiamo spunto da questo racconto di un cittadino piedimontese per ricordare a tutti che il museo è ancora chiuso al pubblico, senza un orario di visite.

LA STORIA

Mandata a casa la Direttrice Raffaella Martino che aveva dato davvero molto per questa struttura in termini organizzativi e di professionalità, da quello che ci viene riferito da molte persone, ne arrivò un’altra, altrettanto brava, ci dicono,  mandata a casa anche lei dopo l’arrivo del l’amministrazione Di Lorenzo che col Museo, voleva fare sfracelli, in campagna elettorale, si capisce e alla fine, mentre oggi il Sindaco fa il punto sulla situazione, delle cose fatte, il museo continua a rimanere chiuso al pubblico e non sappiamo cosa risponderà oggi con la speranza che qualche giornalista gli faccia la domanda.

Brutta pagina per la cultura matesina: porte sbarrate nel luogo piu’ bello e suggestivo, un vero scrigno di storia e di cultura che racconta nei secoli questo straordinario Matese, quale è appunto il museo. E pensare che il nuovo Direttore è stato già individuato da tempo ma di lui si sono perse le tracce. Risultato? Le porte, intanto rimangono ancora chiuse, la struttura non è visitabile e le preoccupazioni   sono tante: il museo non va solo visitato ma vanno anche controllati i reperti; la sua sicurezza e il suo stato, tenuto conto della forte umidità che c’è all’interno della struttura museale. Pensate, ad esempio, al Corridore del Cila che è in metallo come tanti altri pezzi, che fine faranno? E continuare a tener chiuso il museo non si rischia anche di perdere lo status? Non si capisce davvero che cosa stia succedendo, qualcosa non è molto chiaro. Forse, presto lo sapremo, magari   da  facebook, l’originale ufficio stampa del sindaco di Piedimonte Matese. Ma vi pare un comportamento normale.

About Lorenzo Applauso (2422 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore e fondatore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: