Ultime notizie

VIDEO| FORZA NUOVA A PRATA SANNITA: PIU’ FORZE DELL’ORDINE CHE FORZA NUOVA MA UNA RIFLESSIONE VA FATTA

Prata sannita. Come si prevedeva e cosi come avevamo annunciato : tanto rumore per nulla: poca Forza Nuova, molte forze dell’ordine a Prata Sannita, piccolo centro del Matese  alla ribalta della cronaca in questi giorni per l’apertura di una sede di Forza Nuova. Poche persone, molte forze dell’ordine fra carabinieri, polizia Guadia di Finanza. Perfetto, ovviamente, l’ordine pubblico e strade chiuse al traffico. Qualche critica del leader di F.N. alla senatrice Camilla  Sgambato che ha cercato di frenare l’iniziativa con una intervento in parlamento .Tutto qui. Inutile nascondere che qualche preoccupazione ma soprattutto qualche forte risentimento e perché no qualche offesa da parte della compagina vi è stata, soprattutto a seguito anche di alcune dichiarazioni riportate da Repubblica sul negazionismo sui campi di sterminio da parte di Leonardo Cabras che aveva detto, in modo molto superficiale, ma convinto . Questo dovrebbe davvero farci riflettere  “Io so che in alcuni campi di concentramento c’erano i cinema, la musica di Wagner, c’erano le piscine. I forni non lo so, non ho mai visto un campo di concentramento” e “ho molti dubbi sull’esistenza delle camere a gas. Non ritengo ci fosse la volontà di sterminare il popolo ebraico”. Questo è ciò che ha detto.

Certo se non disponessimo delle testimonianze sulla gasazione dei detenuti ad Auschwitz, non ci sarebbe mai idea che questa camera mortuaria costruita come quella di altri crematori sia servita da camera a gas”. Testimonianze di quanti, Shlomo Venezia in testa (addetto del Sonderkommando), hanno visto e vissuto, ogni giorno, la disumana atrocità della gasazione di massa e che noi vi riproponiamo in una intervista realizzata da Lorenzo Applauso prima della morte al compianto Shlomo Venezia che vi invitiamo a vederlo e a farlo vedere ai ragazzi.  Questo, non possiamo dimenticarlo, né vogliamo avvicinare la vicenda di Prata Sannita e i suoi adepti a tutto ciò ma una riflessione va fatta non fosse altro per il profondo rispetto dei morti dell’olocausto e se certe dichiarazioni arrivano poi soprattutto dal leader di Forza Nuova.

Informazioni su Lorenzo Applauso ()
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: