ALIFE, IL 9 DICEMBRE L’ORDINAZIONE DIACONALE DI PAOLO VITALE E ALESSANDRO OCCHIBOVE

Gianluca De Vizio | Alife.Campane a festa per Alife. La diocesi di Alife-Caiazzo si prepara a vivere un momento importante, frutto di un cammino avente come obiettivo l’abbraccio della Croce di Cristo nella quotidianità. Uno dei prossimi eventi alle porte è  l’ordinazione Diaconale degli accoliti Paolo Vitale e Alessandro Occhibove, annunciata qualche giorno fa dal Vescovo Valentino. L’ordinazione verrà celebrata sabato 9 dicembre 2017 alle ore 19.00 nella chiesa Cattedrale di Alife.  Alla solenne cerimonia presieduta dal Vescovo S.E Mons.Di Cerbo parteciperà tutto il presbiterio diocesano. La cerimonia di ordinazione sarà animata dalla Cappella Musicale Diocesana ” Santa Cecilia”. I giovani accoliti,entrambe di Alife, si preparano a ricevere il primo grado dell’ordine sacro della Chiesa Cattolica.  La comunità è invitata a partecipare a questo evento di grazia. La redazione di  CasertaSera augura ai giovani un cammino fruttuoso e pieno di gioia e pace.

Chi è il diacono?
Il ministero del diacono è sintetizzato dal Concilio Vaticano II con la triade “diaconía della liturgia, della predicazione e della carità”, con cui serve “il popolo di Dio, in comunione col vescovo e con il suo presbiterio”. Pertanto, il diacono, “secondo le disposizioni della competente autorità”, può “amministrare solennemente il battesimo, conservare e distribuire l’Eucaristia, assistere e benedire il matrimonio in nome della Chiesa, portare il viatico ai moribondi, leggere la Sacra Scrittura ai fedeli, istruire ed esortare il popolo, presiedere al culto e alla preghiera dei fedeli, amministrare i sacramentali (le benedizioni, ad esempio, ndr), presiedere al rito funebre e alla sepoltura. Essendo dedicati agli uffici di carità e di assistenza, i diaconi si ricordino del monito di S. Policarpo: ‘Essere misericordiosi, attivi, camminare secondo la verità del Signore, il quale si è fatto servo di tutti’” (Lumen Gentium 29).

About Redazione (7538 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: