A BAIA E LATINA LA SECONDA PARTE DI UN IMPORTANTE PROGETTO MUSICALE. CIALLELLA: “SISTO LINO, ESEMPIO DA SEGUIRE”

Baia e Latina. In occasione della festa di Santa Cecilia e dopo il successo ottenuto lo scorso 26 novembre a Latina di Baia, l’evento si replica a Baia Latina il prossimo 17 dicembre. Stiamo parlando di un importante progetto musicale che consente ai giovani di studiare la musica in un comune che ha già tradizioni importanti in questo settore. Basta ricordare uno dei giovani uscito da questo piccolissimo comune dell’alto casertano che si chiama Sisto Lino D’Onofrio ed è il primo clarinetto del San Carlo di Napoli, il tempio della musica che non ha bisogno di particolari presentazioni. Il sogno di tutti i giovani che si avvicinano alla musica. Il progetto, pensato da Biagio Cialella insieme alla Maestra Vittoria Grande, cresce sempre di piu’. ”E’ un progetto – spiega Ciallella – che permette senza dubbio ai giovani  di studiare la musica e di continuare la tradizione musicale iniziata con il primo clarinetto del San Carlo, il nostro fiore all’occhiello  ma anche l’esempio da seguire per tanti ragazzi. Noi, facciamo di tutto per creare la struttura, loro, i ragazzi, dovranno poi fare il resto”.Nell’ambito della manifestazione è anche previsto il Concerto di Natale fissato per le ore 19.00 presso la Chiesa di S.Stefano Martire.L’evento, prevede l’esibizione dei giovanissimi musicisti locali diretti dal Maestro Giuliano Cerbarano con la presentazione di Alberto Ruggiero.

 

 

About Redazione (9504 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: