Ultime notizie

VIDEO| ESCLUSIVO: UOMO RITROVATO SENZA TESTA, PARLA LA SORELLA DELLA VITTIMA: “SPERO ANCORA CHE NON SIA LUI”

Redazione. “L’uomo ritrovato senza testa e senza braccia a Caltagirone ha finalmente un nome, dopo la notizia data dalla redazione di casertasera.it”. Così  titolavano questa mattina le testate giornalistiche e televisive italiane e della Romania . Infatti, dopo l’intuizione avuta da Emiddio Bianchi, grazie alla traduzione dalla lingua rumena fatta dalla sua compagna di un appello disperato di una donna che non aveva più  notizie del fratello, il nostro vice direttore, in collaborazione con la redazione, è riuscito a sbrogliare una matassa che col passare del tempo sarebbe risultata quasi impossibile da dipanare per i carabinieri siciliani che avevano a disposizione solo un corpo orribilmente mutilato e irriconoscibile. “Spero ancora che il corpo ritrovato non sia quello di mio fratello, almeno fino a quando non ci sarà  la conferma del DNA”. Questa, dopo averci ringraziato pur avendole fatto dare dai carabinieri una brutta notizia, è la prima cosa che ci ha detto la signora L. G., 60enne con un recente passato di badante a Genova. Era stata proprio lei a inviarci una foto del fratello scomparso: “Vi prego aiutatemi, Costel mi chiamava almeno due volte al giorno da Sigona, dove faceva il pastore insieme ad alcuni altri rumeni”. In effetti lei non sapeva neppure come si chiamasse il paese dove viveva suo fratello perché  si trattava di Sigonella, ad alcune decine di chilometri da Caltagirone. “Non so come spiegare a mia madre che ha avuto da poco un infarto che Costel potrebbe essere stato decapitato”. Pensare ad uno scambio di persona è  praticamente impossibile. “I carabinieri siciliani mi hanno detto di avergli trovato addosso un giubbino con dentro scritto il nome di un altro nostro fratello, I. P.”. Questo toglie praticamente ogni dubbio sul fatto che il cadavere non possa essere di Costel  Ciobanu, perché  proprio il fratello glielo aveva inviato. “Guadagnava 600 euro al mese ed era proprio un bravo ragazzo. Non credo che abbia potuto fare del male a qualcuno”. Nei prossimi giorni la donna potrebbe giungere a Catania per il prelievo del DNA. Intanto, la notizia data in anteprima nazionale da casertasera.it e ripresa da tutti i media rumeni e italiani, potrebbe al più  presto far dare un nome agli autori dell’efferato delitto.

Vi riportiamo un servizio tv di “Ultima tv”, una importante emittente siciliana.

 

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

1 Commento su VIDEO| ESCLUSIVO: UOMO RITROVATO SENZA TESTA, PARLA LA SORELLA DELLA VITTIMA: “SPERO ANCORA CHE NON SIA LUI”

  1. Complimenti per l’ottimo lavoro ad Emiddio Bianchi.
    Spero che l’autore o gli autori di questo efferato delitto siano al più presto assicurati alla giustizia con il massimo della pena…senza sconti futuri.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: