Ultime notizie

UNA NATALE DA FAVOLA ALLA “VENTRIGLIA” DI PIEDIMONTE MATESE: LE FAVOLE AL CENTRO DELLA RAPPRESENTAZIONE DI NATALE

Marcella Conte|Piedimonte Matese. Ognuno di noi ricorda con piacere e nostalgia di quando eravamo bambini e la mamma o la nonna ci leggeva una fiaba, di quanto fosse piacevole sfogliare i libri, con quanta fantasia si galoppava ascoltando o guardando una storia. Di alcuni libri che preferivo, oggi ne ricordo bene ancora l’odore, ed è altrettanto vivido il ricordo di quando, sognando ad occhi aperti, riuscissero a smuovere in me un mondo fantastico fatto di colori, immagini e anche di musiche, accendendomi le luci dell’immaginazione e dei sogni. Purtroppo oggi la “magia delle fiabe” sta quasi per svanire. Si è così tanto presi dalla vita frenetica che raccontare una fiaba sembra un compito faticoso che spesso spinge a farlo si, ma velocemente, saltando le parti più lunghe e qualche volta anche qualche pagina. I genitori il più delle volte comprano dei cd o dvd con le favole raccontate da voci narranti, peggio ancora preferiscono lasciare i bambini davanti alla TV o giocare al videogame. E’ questo il tema su cui verte la rappresentazione teatrale, “Un Natale da favola” a cui hanno partecipato tutti i bambini dei 5 anni della scuola dell’infanzia “N. Ventriglia” di Piedimonte Matese, nell’accogliente Cotton Movie.Il Gatto con gli Stivali, Pinocchio, la Bella Addormentata, i tre Porcellini e tutti gli altri personaggi delle fiabe sono in mezzo a una strada, e proprio alla vigilia di Natale! Purtroppo gli editori li hanno licenziati, perché i bambini non leggono più i libri, ma preferiscono la Playstation e la televisione. Naturalmente, il lieto fine della storia è assicurato: grazie anche all’aiuto di Babbo Natale e della Piccola Fiammiferaia, le fiabe torneranno in libreria. E tutti, bambini e adulti, potranno festeggiare serenamente il Natale.Uno spettacolo divertente, tenuto dalla brillante neo-compagnia “Teatro fuori luogo” composta da giovanissimi attori di Piedimonte, sicuramente conseguenza inevitabile di un percorso di amicizia fra persone amanti dell’arte scenica; di forte impatto dal punto di vista dell’interpretazione, della trasmissione e della fresca e colorata performance musico-danza-mimo. Gli attori, in bilico tra comicità, tristezza, ed euforia, giocano con la fantasia, litigano con la realtà, si aggrovigliano nei loro numeri. Infatti in un’atmosfera rarefatta e onirica si snodano numeri comici spesso basati sulla conflittualità e sullo scherzo, giocati all’interno della dinamica di coppia.Professionali e preparati quanto semplici dal punto di vista umano hanno permesso ai piccoli, visibilmente entusiasti, di interagire con essi, grazie a scambi di battute esilaranti e ai colpi di scena dinamici. “Un Natale da favola” ha strappato tanti applausi e risate di approvazione dai numerosi piccoli presenti al cinema Cotton Movie, a sottolineare la bravura, l’impegno, la tenacia degli attori.Sicuramente questa esperienza, con il suo forte messaggi resterà indelebile nella mente dei componenti della Compagnia teatrale, alla loro prima esibizione, quanto lo rimarrà in quella dei piccoli e di tutti noi docenti. A loro inviamo i nostri complimenti e ad maiora! E voi mamme, papà…ricordate! Leggere una fiaba con calma, amore e dedizione, non è mai una perdita di tempo, ma un momento prezioso e un tesoro che, oltre ad arricchire il vostro bimbo e il vostro legame con lui, sarà uno di quei momenti che ricorderà tutta la vita!

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: