Ultime notizie

IL CONSORZIO DI BONIFICA SANNIO ALIFANO CHIUDE IN PAREGGIO, ECCO COME

PIEDIMONTE MATESE – Si è svolto ieri, 21 dicembre 2017, presso la sala conferenze del Consorzio di Bonifica del Sannio Alifano il Consiglio dei Delegati durante il quale si è parlato innanzitutto di Bilancio. La nota positiva con cui ci si è lasciati nell’assise ieri sera è stata soprattutto la notizia del pareggio di bilancio a meno di un anno di Amministrazione Santagata dopo anni di chiusure in negativo. In allegato si trasmette integralmente la relazione presentata ai consiglieri presenti dal presidente Alfonso Santagata.

Egr. Consiglieri, prima di iniziare i lavori previsti dall’Ordine del Giorno, vorrei illustrarVi brevemente i risultati salienti di questo primo anno della nostra Amministrazione del Consorzio di Bonifica del Sannio Alifano, essendo ormai prossima la chiusura dell’esercizio finanziario.Ebbene, nel corso dell’anno che ormai volge al termine, posso assicurarVi che il sottoscritto e tutta la Deputazione Amministrativa si sono impegnati ad attuare la programmazione definita con l’approvazione del bilancio di previsione 2017, ammesso al visto di legittimità e merito da parte della Regione Campania con Decreto dirigenziale n. 32 del giorno 11.09.2017.Passando in rassegna le suddette linee direttrici, Vi rappresento quanto segue.

Sezione “Entrate” (VALORE DELLA PRODUZIONE).

Ruoli di contribuenza.

E’ stata pienamente rispettata la previsione di bilancio di applicare ai ruoli 2017 solo un incremento pari al 2% rispetto ai valori del consuntivo 2016. – Tanto è stato certificato in data 20.12.2017 con nota prot. 5509 dal Direttore dell’Area Tecnico-Agraria, responsabile ad interim anche dell’Ufficio Catasto.

Contributi della Regione Campania.

Sono stati confermati da parte della Regione Campania il contributo di cui all’art. 10 della L.R. n. 4/2003 -quale “sostegno alla gestione” (ossia alle spese di esercizio) sostenute dai Consorzi per lo svolgimento delle loro attività istituzionali- e quello di cui all’art.8, comma 6, al fine di concorrere al contenimento spese per il consumo di energia elettrica relativo all’esercizio degli impianti pubblici di bonifica e di irrigazione.

Diversamente, il contributo regionale relativo alle spese di manutenzione -ex art.8, comma 3, della L.R. n. 4/2003- inizialmente indicato nel “bilancio gestionale della Regione Campania 2017”, per un importo complessivo di € 500.000,00 di competenza libera, è stato successivamente reso indisponibile dall’Autorità regionale per far fronte ad altre sopravvenute esigenze della regione stessa.

Sezione “Uscite” (COSTI DELLA PRODUZIONE).

Razionalizzazione dei costi.

Come preannunciato in sede di previsione all’inizio dell’anno, anche in seno al Consorzio è stata attuata una sistematica azione di contenimento delle voci di spesa che si è estesa a tutti i capitoli in cui sono suddivisi in bilancio i COSTI DELLA PRODUZIONE, ossia:

–      Per materie di consumo e componenti (punto 6);

–      Per servizi (punto 7);

–      Per godimento beni di terzi (punto 8);

–      Per il personale (punto 9)

Si sottolinea con l’occasione che il processo di spending review, convintamente e costantemente propugnato dal sottoscritto nel corso dell’anno ed attuato in maniera sincrona e concorde dai dirigenti e dipendenti del Consorzio, ha portato significativi risparmi per le casse dell’Ente (valutabili in oltre € 225.000,00, con riferimento al Settore Catasto –spese elaborazione ruoli e stampa e spedizione avvisi di pagamento-, Opere Irrigue –manutenzione cabine elettriche media tensione etc.-, Affari generali e personale –assicurazioni consortili, contenzioso e personale-.

Ulteriori significative economie sono state conseguite nell’anno 2017 (ma se ne avranno anche negli anni futuri) a seguito della rinegoziazione del mutuo in essere con la Banca Popolare dell’Emilia Romagna (BPER). Tale rinegoziazione/surroga -di cui si tratterà più diffusamente nel corso dell’odierna seduta, essendo l’argomento di cui al punto 3. dell’O.d.G.- prevede un anno di moratoria del debito capitale per cui, in sostanza, il capitale delle rate scadute nel corso dell’anno 2017 non deve più essere corrisposto all’Istituto mutuante, entrando a far parte del nuovo mutuo -ristrutturato/surrogato su un nuovo periodo di ammortamento di 10 anni (a fronte dei 4 attuali), con prima rata a scadere il 30.06.2018.

Le economie conseguite, và detto, sono risultate superiori ad alcune spese in aumento rispetto al 2016, preminentemente riconducibili: ai maggiori costi di energia elettrica (per poco meno di € 175.000,00) dovuti alla stagione estiva 2017 eccezionalmente siccitosa; ai debiti contratti dal Consorzio quali quote annuali di partecipazione all’ASI CASERTA, non corrisposte (per poco meno di € 75.000,00); agli accantonamenti per le spese derivanti dai contenziosi di anni pregressi, ormai definiti (per circa € 150.000,00).

Ulteriore notizia positiva che mi pregio di fornire è il prossimo rinnovo del Contratto di Tesoreria con la Banca di Credito Popolare di Torre del Greco a condizioni significativamente migliori di quelle attuali (meno 25% dell’attuale tasso di interesse debitore sullo scoperto di conto corrente).

*** … ***

In conclusione di questa breve comunicazione, quindi, sono lieto di poterVi anticipare che nell’anno 2017 è stato superato l’obiettivo prefissato di conseguire il pareggio di bilancio, prefigurandosi  l’ottenimento di un UTILE DI ESERCIZIO che verrà destinato a rimpinguare lo STATO PATRIMONIALE dell’Ente.

Con grande soddisfazione, quindi, Vi annuncio la chiusura di questo primo, straordinario anno di esercizio che, con grande e convergente impegno di tutti gli Amministratori -sia Deputati che Consiglieri-, della Delegata Regionale, nonché dei dipendenti -sia impiegati che operai stagionali- e collaboratori del Consorzio, ha portato subito a positivi, altrettanto straordinari, risultati.

Nel ringraziare tutti di cuore per l’apporto prestato nel rilanciare questo antico Ente verso i traguardi che merita per la difesa e la valorizzazione del nostro territorio, Vi esprimo i miei migliori auguri di Buon Natale e felice Anno Nuovo.

 

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: