PIEDIMONTE, 16ENNE RISCHIA IL COMA ETILICO NELLA NOTTE DI NATALE. SALVATO DAI SANITARI DEL PRONTO SOCCORSO

Redazione. Notte di Natale di intenso lavoro per il personale del pronto soccorso dell’ospedale di Piedimonte Matese. Messi da parte i botti che da diversi anni, sia a Natale che a Capodanno, fortunatamente, non hanno più  fatto saltare per aria le mani, adesso ci pensa l’alcool a far sballare, soprattutto fra le classi dei teen agers. Questa notte un 16enne di Baia e Latina è  stato trasportato intorno alle quattro in condizioni critiche in ospedale, quasi sul punto del coma alcoolico, dopo una serata passata tra lo sballo e il divertimento sfrenato. Una notte di Natale che stava per trasformarsi in tragedia per il ragazzo se i suoi amici non si fossero resi conto del pericolo a cui stava andando incontro e se, soprattutto, il lavoro dei dipendenti del pronto soccorso non fosse stato efficace ed immediato. Al momento le condizioni del giovane sono sensibilmente migliorate e la sbornia sembra essere solo un cattivo ricordo.

About Emiddio Bianchi (2632 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: