Ultime notizie

NATALE SICURO, ARRESTI E DENUNCE AD ISERNIA

 ISERNIA.Carabinieri in azione su tutto il territorio della provincia di Isernia, per garantire un Natale sicuro a cittadini e vacanzieri. Osservati speciali il capoluogo pentro e le zone di confine con la provincia di Caserta, dove sono stati istituiti posti di blocco lungo le principali arterie di collegamento, nel corso dei quali sono stati controllati 120 veicoli in transito ed identificate 150 persone tra conducenti e passeggeri, e nei casi sospetti si è proceduto alla perquisizione per la ricerca di armi, droga e refurtiva. A Sant’Agapito, i militari della Stazione Carabinieri di Monteroduni hanno arrestato un 50enne originario dell’alto casertano, con a carico vari precedenti di reato che vanno dalla ricettazione al porto abusivo di armi, dalla truffa per il conseguimento di erogazioni pubbliche all’associazione per delinquere, fino alla falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico, per il quale pendeva un ordinanza di detenzione domiciliare emesso dalla competente Autorità Giudiziaria. Ad Isernia, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, hanno invece sorpreso due giovani del posto, un 28enne ed un 30enne, alla guida delle rispettive autovetture, completamente ubriachi, mettendo così in gravissimo pericolo l’incolumità degli altri utenti della strada. Nei loro confronti è scattata una denuncia per guida in stato di ebrezza alcolica, il sequestro del veicolo ed il ritiro della patente di guida. Infine ad Agnone, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, hanno denunciato un 30enne di Napoli, con a carico precedenti per truffa ed introduzione nello stato e commercio di prodotti falsi, in quanto era intento alla vendita di confezioni di profumo di famose  marche, in assenza delle prescritte autorizzazioni amministrative. La merce, sulla cui provenienza sono in corso ulteriori accertamenti, è stata sottoposta a sequestro, mentre nei confronti del 30enne, che dovrà rispondere di attività di commercio abusivo, è stata anche avviata la procedura per l’applicazione della misura di prevenzione del Rimpatrio con Foglio di Via Obbligatorio.(Nella foto il Maggiore Salvatore Vitiello)

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: