Ultime notizie

VIDEO|FURTI NEL MATESE, ASSEMBLEA PUBBLICA CON L’AULA GREMITA. IL MAGGIORE FALSO:” CHIAMARE SUBITO LE FORZE DELL’ORDINE E DENUNCIARE”. IN ARRIVO ALTRE TELECAMERE

Piedimonte Matese. Grande attesa confermata da un’aula consiliare gremita, a Piedimonte Matese per l’assemblea  pubblica fra cittadini , amministrazione comunale e forze dell’ordine. Sul tappeto l’importante problema   dei furti nelle abitazioni e dei numerosi tentativi, per fortuna andati a vuoto,  che comunque alla fine lasciano nella popolazione un clima di grande tensione e paura. Non vogliamo creare allarmismi ma il problema c’è e si vede, si percepisce perché nell’alto casertano non si parla di altro. Il Maggiore dei Carabinieri della compagnia di Piedimonte Matese Giovanni Falso era al tavolo dei relatori e in piu’ occasioni, nel corso del suo intervento, ha spiegato che è determinante denunciare subito, chiamare immediatamente le forze dell’ordine al primo segnale e di non aver paura di farlo. L’ impegno delle forze dell’ordine è totale ha poi assicurato. Sostanzialmente

questo il contenuto del suo intervento. Ha anche

sottolineato che dal numero delle denunce effettuate risulta un calo dei furti rispetto al passato.  Qusto è la dimostrazione che il furto e lo stesso tentativio di furto vanno comunque denunciati presso la caserma dei carabinieri piu’ vicina. Presente anche il sindaco Di Lorenzo, il Presidente del consiglio comunale Gianluigi Santillo e buona parte dell’amministrazione.

MAURO MARTINO ” ALTRE TELECAMERE ENTRO IL SEI GENNAIO”

Sono previste anche nuove telecamere in vista dell’emergenza criminalità a Piedimonte Matese.  Lo ha detto il consigliere comunale  di Piedimonte Matese   Mauro Martino. Entro il sei gennaio, installeremo nuove telecamere digitali per creare un confine da Sepicciano a San Pietro che è una delle zone piu’ calde, cosi anche via Matese, via vecchia per Alife, un modo per blindare la città. Tra mille difficoltà abbiamo trovato già la copertura finanziaria. Un provvedimento immediato per difendere e tranquillizzare la città”.

 

 

Video di un lettore

 

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: