Ultime notizie

ESCLUSIVO – COMPIONO OTTO ANNI OGGI I SEI GEMELLINI DI ORTA DI ATELLA

Orta di Atella. All’inizio fu un evento straordinario, ora è diventata una famiglia straordinaria per numero di componenti e per la  grande dignità che dimostra quotidianamente. Non chiede nulla ma solo lavoro per portare avanti la piccola e meravigliosa squadretta. Parliamo dei sei gemellini di Orta di Atella, nel casertano, che oggi festeggiano il loro ottavo compleanno e che per anni sono stati alla ribalta nazionale, partecipando anche come ospiti a diverse trasmissioni televisive, compreso da Magalli.  L’evento della loro nascita,  assunse all’epoca, una particolare straordinarietà se si considera che, in letteratura medica, l’unico episodio simile in Italia risalirebbe al 1996.

Cosi, Francesca, Angelica, Annachiara, Serena, Maurizio e Paolo, questi i nomi dei bambini  che nacquero presso l’ospedale Rummo di Benevento, ora vanno a scuola, frequentano la seconda elementare e ogni mattina, la giovane mamma Carmela, con l’aiuto del marito Pino Mele, della sorella, della mamma, si alza all’alba per dare la sveglia, come avviene in una piccola caserma e preparare con dolcezza e tanta pazienza i suoi piccoli “cuccioli” da mandare a scuola.

Forse, dopo, riesce anche a tirare un sospiro di sollievo e riposarsi un pò. Ma lei è una dona piena di energia e raramente si lamenta. L’organizzazione, fin dal primo giorno è stato il vero segreto per portare avanti una famiglia composta da sei bambini, tutti in tenera età.

  • Ma le capiterà qualche volta, durante la giornata di sbagliare nome?

“Assolutamente no- dice sorridendo  la signora Carmela-  come si fa, da otto anni siamo sempre insieme r poi sono i miei figli, parte di me”.

  • Ma quando lei ha saputo che erano sei, ricorda il suo stato d’animo, cosa ha pensato?

“Guardi, mi aspettavo un parto gemellare ma non di queste proporzioni. La mia sensazione è stata per un attimo di grande paura e di forte  preoccupazione . Pensavo, come farò ora a portarli avanti. Poi, piano piano abbiamo preso coscienza con mio marito Pino e ci siamo organizzati”.

  • Chi vi ha aiutato all’inizio: amici, istituzioni?

“Guardi, inizialmente anche un’azienda di pannolini e latte ad esempio, ci ha dato una mano determinante, poi, qualche istituzione fino ad un certo punto. Infine  con le nostre forze, grazie al lavoro sia pure saltuario di mio marito che ora monta mobili.

  • Ci sarà una grande torta stasera?

“Per la verità – ci spiega la super mamma, la signora Carmela Oliva – festeggeremo in semplicità venerdì prossimo,  in un localino che mamma mi ha voluto offrire. Li ci saremo noi parenti e un pò di bambini, gli amichetti dei nostri figli”.

  • Come guardate il futuro?

“Siamo fiduciosi, dice senza troppi giri di parola la signora Carmela”.

Nella foto del settimanale Oggi che si occupò di loro un po di tempo fa, sotto mamma Carmela e Papà Pino con il gruppo delle “donne” .Nella prima pagina i gemellini tutti insieme.

 

Informazioni su Lorenzo Applauso ()
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: