Ultime notizie

LA TROVATA – NEL MATESE SINERGIA FRA COMUNI PER FESTEGGIARE CARNEVALE

MARIA CAVICCHIA. Chi vuol esser lieto, sia: di doman non c’è certezza’. Una citazione non casuale perché figlia del ‘Trionfo di Bacco e Arianna’, il canto composto in occasione del Carnevale celebrato a Firenze nel 1490 da Lorenzo de’ Medici, conosciuto anche come il Magnifico.E tutte le caratteristiche per essere ‘magnifico’ le ha il programma che in vista del martedì grasso hanno allestito le quattro Pro Loco consorziate del Matese (quelle di Pratella, Sant’Angelo d’Alife, Alife e Capriati a Volturno) pronte a far vivere degli eventi all’insegna dei carri allegorici, della spensieratezza, degli scherzi, dei sorrisi, della tradizione e della gastronomia tipica del periodo.Ogni centro, infatti, darà vita ad una serie di eventi, tra il weekend del 10 ed 11 febbraio, ed il giorno di martedì grasso (il 13).

A PRATELLA TRE GIORNI DI FESTA

Pratella – A Pratella – come da tradizione – saranno ben tre le giornate di festa con un programma particolarmente corposo. Si parte sabato 10 con una giornata per i più piccini ed un corteo che partirà alle 14 da piazza Palombiscio in direzione Mastrati da cui poi farà rientro alle 16. Poi sino a tarda sera animazioni e tante prelibatezze per i più piccini. Domenica 11 il via agli eventi sarà a mezzogiorno in direzione del centro abitato di Pratella con sosta in piazza dei caduti ed intrattenimenti e prelibatezze per grandi e piccini con eventi sino a tarda sera. Il programma della 15esima edizione del carnevale pratellese avrà il suo epilogo il giorno di martedì grasso quando alle 13 ci sarà la partenza del corteo mascherato e dei carri verso la parte alta del paese, dove, dalle 16.30, il corteo si muoverà fino alla frazione Selvapiana per gli ultimi festeggiamenti sino a notte fonda con – alle 23 – l’estrazione della lotteria abbinata all’evento coordinato dalla Pro Loco Pratella.

ALIFE, SI PARTE CON L’ANIMAZIONE IN MASCHERA

Alife – Due i giorni di eventi al CarnevAlife 2.0 (scelta portata avanti dalla Pro Loco Alifana in ossequio al mondo del web riscrivibile), edizione 2018 del più tradizionale carnevale alifano. Nel clima di condivisione ad Alife sarà possibile iscriversi anche all’evento con un proprio carro ed un proprio gruppo mascherato per partecipare al concorso della maschera più bella.Domenica 11 si parte alle 11.30 con l’animazione in maschera per i più piccini in piazza Vescovado. In piazza XIX ottobre alle 14.30 ci sarà il raduno dei carri allegorici con – mezz’ora dopo – il via alla sfilata, interrotta alle 17 dalla rappresentazione teatrale ‘La storia della Brunetta’ prologo alla seconda parte della sfilata per il centro storico con arrivo (ore 18) a Porta Napoli, dove il corteo chiuderà il suo percorso (medesimo orario) anche martedì 13 con raduno e partenza ad orari identici da piazza XIX ottobre e doppia rappresentazione della ‘Storia della Brunetta’ nel mezzo prima a piazza Termini (ore 15.30) e poi a porta Roma (17.30).

 

 

A S. ANGELO D’ALIFE CARNEVALE IN PALATENDA

Sant’Angelo d’Alife – Un mix tra outdoor ed indoor sarà al centro della grande festa di Carnevale voluta dalla Pro Loco Santangiolese a Sant’Angelo d’Alife per un solo giorno di celebrazioni (domenica 11). Cuore degli eventi sarà il Palatenda, ma il ritrovo di partenza (ore 14.30) è fissato in piazza Umberto I dove saranno chiamate a radunarsi tutte le maschere per assistere anche alla ‘Pazzia’, pantomima goliardica della celebrazione dell’avvenimento in paese. Un’ora dopo il corteo partirà alla volta del PalaTenda per la grande festa con intrattenimento, animazione, frizzi e lazzi: nel programma ci saranno le esibizioni delle scuole di ballo ‘Mariolina Dance’ e Papillon Dance’, la distribuzione dei dolci della tradizione e la premiazione delle maschere più belle.

 

 

 

A CAPRIATI AL VOLTURNO, CARNEVALE AL ROGO

Capriati a Volturno – Carri e maschere con inviti a partecipare fattivamente rivolti anche ai centri vicini saranno il fil rouge anche del Carnevale capriatese, organizzato dall’omonima Pro Loco d’intesa con il comune. Qui il raduno – al Parcheggio Torre – è fissato alle 14 di domenica 11. Poi il corteo percorrerà via Kennedy, piazzale della Libertà, via Salvo D’Acquisto e via Andreucci per giungere alle 16 in piazza Roma dove ci saranno, in successione, l’incendio prima ed il botto del fantoccio carnevalesco.

 

 

 

 

 

 

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: