Ultime notizie

“PEPE IN GRANI” IERI A RAI 3 CON LA SUA STRAORDINARIA PIZZA: COSI LE SUE OSPITATE DIVENTANO LEZIONI

Caiazzo. Caiazzo – Roma, in via Teulada,   è un itinerario ormai abituale per il Maestro, ma noi preferiamo definirlo un ricercatore della pizza, Franco Pepe che ormai non ha piu’ bisogno di  presentazione né di tanti aggettivi perché il rischio di cadere nella retorica, per noi, sarebbe alto. Il suo segreto, la sua bravura, sta semplicemente nella sua passione con la quale racconta letteralmente il territorio attraverso gli ingredienti utilizzati  per la sua pizza, frutto del suo territorio di origine appunto e di altre aree del nostro Paese. Prodotti che non arrivano però per caso sulla sua tavola ma sono frutto di una approfondita ricerca della qualità, di una severità, forse unica, nella selezione. Infatti, solo dopo la ferrea selezione  i prodotti arrivano nella sua cucina con i risultati che siamo ormai abituati a registrare. Ieri pomeriggio, ancora una volta da #SvevaSagramola a #Geo in diretta dagli studi di Via Teulada di Roma dove ha deliziato i presenti ma anche i tanti che da casa hanno visto la trasmissione con attenzione. Perchè le sue ospitate sono ormai diventate delle autentiche lezioni.La  sua formula vincente? L’ utilizzo di eccellenze agroalimentari di tradizione antica di nicchia. Il segreto della sua pizza è racchiuso in tutto questo.Grazie a lui,  questo va detto, anche  la rinascita economica e commerciale di un piccolo borgo come Caiazzo, che  attraverso la pizza ha incentivato il turismo eno-gastronomico di qualità con un indotto  inimmaginabile, per tutte le atre attività della città. Nello studio Rai, ieri, anche il nutrizionista Marcello Marcelli dell’Università Tor Vergata di Roma che ha raccontato la Pizza sia pure dal punto di vista nutrizionale.

Informazioni su Lorenzo Applauso ()
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: