Ultime notizie

PRIMA EVITANO UNO SCIPPO DA UN IMMIGRATO POI RAPINATI DA DUE NAPOLETANI. E’ SUCCESSO ALLA STAZIONE DI CASERTA

Una storia infinita di violenza e di grande paura ieri sera  alla stazione ferroviaria di Caserta per una coppia di fidanzatini 19enni, che sono prima finiti vittima di un tentato scippo da parte di un immigrato, quindi sono stati rapinati da due giovani napoletani, già noti alle forze dell’ordine, che si erano offerti falsamente di aiutarli. Una rapina nella rapina, ma alla fine i due banditi di 25 e 32 anni, sono stati arrestati dalla Polizia di Stato. Tutto è accaduto nei pressi del sottopasso della stazione.
Prima sono stati avvicinati da un immigrato che ha scippato dalle mani della ragazza il suo smartphone. Il fidanzatino lo ha rincorso mentre la 19enne ha raggiunto il piazzale della stazione, dove è stata avvicinata da due individui che, lasciando intendere di volerla aiutare, le hanno chiesto cosa fosse successo; appreso del tentato scippo, i due hanno raggiunto l’altro adolescente, che intanto aveva recuperato la refurtiva. A quel punto lo hanno colpito al volto con una testata e con pugni, rubando il cellulare della ragazza.

 

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: