Ultime notizie

UN PO’ DI MOLISE- BLIZ ANTIDROGA DEI CARABINIERI DI ISERNIA ALLO SCALO FERROVIARIO,UN 23ENNE NEI GUAI

Isernia: Operazione antidroga dei Carabinieri presso lo scalo ferroviario, 23enne denunciato per detenzione e spaccio di stupefacenti. Sotto sequestro dosi di marijuana.

Ancora una operazione antidroga dei Carabinieri è stata portata a termine nella serata di ieri nei pressi dello Scalo Ferroviario di Isernia. A finire nella rete dei militari della locale Stazione, un 23enne di origine nordafricana, trovato in possesso di involucri contenenti sostanze stupefacenti del tipo marijuana. I Carabinieri si sono insospettiti quando hanno notato alcuni giovani del posto confabulare con l’immigrato, che alla vista dei militari ha mostrato chiari segni di nervosismo. Immediatamente fermato, è stato accompagnato in Caserma dove nei suoi confronti è scattata una denuncia alla competente Autorità Giudiziaria per detenzione e spaccio di stupefacenti. Nella circostanza è stata sottoposta a sequestro la droga rinvenuta in suo possesso. Con quest’ultima operazione antidroga, salgono a trentasei le persone finite nella rete dei Carabinieri del Comando Provinciale di Isernia, nei primi due mesi e mezzo di quest’anno, per reati in materia di stupefacenti, mentre sono centinaia le dosi di droga sottoposte a sequestro.

Isernia: Nuovo incontro dei Carabinieri con gli studenti per la formazione della cultura alla legalità. Protagonista la Scuola Elementare San Lazzaro.

Continuano i contributi dell’Arma dei Carabinieri alla formazione della cultura alla legalità,  previsti nel ciclo di incontri con gli studenti degli istituti scolastici ubicati sul territorio della provincia di Isernia. A salire ancora in cattedra il Comandante della locale Stazione, Luogotenente Michele Zampini, che ha incontrato circa una ottantina di studenti appartenenti alla Scuola Elementare di San Lazzaro, tenendo una conferenza sui temi come la legalità, i problemi della droga, l’alcolismo, l’educazione stradale, il bullismo, nonché sui rischi rappresentati da un utilizzo non corretto di internet, e facendo inoltre conoscere da più vicino quali sono i compiti dell’Arma dei Carabinieri e le modalità di arruolamento. Nella circostanza agli studenti è stata distribuita anche una brochure relativa al decalogo predisposto dall’Arma dei Carabinieri per contrastare l’odioso fenomeno delle truffe agli anziani. Agli studenti è stato chiesto di consegnarla ed illustrarne i contenuti ai nonni, durante le prossime festività pasquali. L’incontro ha come sempre suscitato grande interesse da parte di docenti e studenti, che hanno formulato numerose domande sugli argomenti trattati e hanno potuto percepire la vicinanza dell’Arma ai problemi del cittadino e in specie al mondo giovanile.

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: