Ultime notizie

CAIAZZO, ARTE E VINO ATTRAVERSO LE OPERE DI SASI MENALE : QUEL PALLAGRELLO CHE FACEVA IMPAZZIRE RE FERDINADO DI BORBONE

  Giovanna Petruccelli|Caiazzo. La storia del vino “Pallagrello” giovedì  scorso ha “decorato” l’evento “La danza delle Sirene” opere d’argomento dell’artista Sasi Menale, presso la location “H2 Note” via Bellini (NA).Ancora una volta, attraverso la cultura della qualità e del territorio, si racconta la storia di un vino, della socialità, della convivialità e del mitico “Pallagrello”, prodotto nella masseria Piccirillo , una cantina situata tra le colline caiatine di S. Giovanni e Paolo- Caiazzo (CE). Il vino che faceva impazzire Re Ferdinando di Borbone, oggi è valorizzato anche nella versione spumante , elaborato nel rispetto del metodo classico caratterizzato da una seconda fermentazione in bottiglia e un lungo affinamento “SUR LIES” in condizioni di temperatura controllata. Dagli studi specifici in enologia di Giovanni Piccirillo all’Istituto Agrario di Avellino e due lauree conseguite con l’Università di Napoli Federico II e a Bordeaux in Francia, il tema della cultura del vino, diventa una presenza costante nelle opere d’arte, dalla pittura alla scultura .

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: