Ultime notizie

PIEDIMONTE MATESE, IL BUON OLIO TORNA IN PIAZZA DA OGGI FINO A DOMANI 29 APRILE

Piedimonte Matese. Nel cartellone dell’appuntamento, in programma fino a domenica 29 aprile, assaggi, dibattiti, letture, spettacoli, mostre e rappresentazioni  È partita stamani la IV edizione del Buonolio Salus Festival, iniziativa ideata e organizzata dall’Associazione Culturale Buonolio, che punta i fari sull’ulivo e sull’olio extravergine, fino a domenica 29 aprile negli spazi del Museo Civico Raffaele Marrocco di Piedimonte Matese (Ce).Il tema è “Oltre i confini, l’olio” e prevede una serie di attività didattiche e percorsi di avvicinamento all’olio, inseriti in un articolato programma messo su con tavole rotonde, letture, spettacoli, mostre e rappresentazioni. Sabato 28 il Festival sarà aperto (ore 9,30) da “L’olio dei piccoli”, con protagonisti i bambini coinvolti in attività sul racconto dell’olivo, a cura di Cosimo Damiano Guarini, agronomo, autore e assaggiatore professionista. Alle 10:00, si terrà un percorso di avvicinamento all’assaggio degli oli condotto da Daniela Vannelli, assaggiatrice professionista. Un focus sulla cultura dell’olio attraverso assaggi guidati ed educazione al corretto utilizzo dei grassi per una maggiore consapevolezza e corretta informazione.Alle ore 11.00 si affronterà il tema della “qualità dei prodotti nelle mense scolastiche” e ne parleremo con i sindaci: Luigi Di Lorenzo di Piedimonte Matese, Michelangelo Raccio di Gioia Sannitica e Franco Imperadore di San Potito Sannitico insieme alla Biologa Nutrizionista Elvira Di Costanzo. Alle ore 12.00 ci sarà la presentazione del libro Samnes. Amore e guerra al tempo dei Sanniti di Antonello Santagata. Un sottile filo dorato unisce, attraversandola, la storia della nostra terra dai Sanniti ai nostri giorni. È l’olio, l’oro giallo, le cui colture punteggiano, verdeggiandolo, tutto il Matese. Tra strutture megalitiche e muretti a secco le terrazze da sempre ospitano l’ulivo che ha disegnato di giallo colore la nostra cucina, la nostra economia, la nostra cultura e la nostra storia. Il libro “Samnes” ripercorrerà parte di questa storia unendo l’odierna manifestazione alle origini dei nostri fieri Padri.

Dalle ore 16, inoltre, è prevista una tavola rotonda sul tema “Oltre i confini, l’olio”, alla quale parteciperanno: Luigi Crimaco (direttore scientifico del Museo Civico “Raffaele Marrocco”) Angela Carcaiso (direttore archeologo del gruppo archeologico Falerno-Caleno), Maria Luisa Ambrosino (Capo Panel CCIAA di Napoli), Alfredo Marasciulo (Capo Panel riconosciuto dal MIPAAF), Francesco Travaglini (presidente Associazione Molisextra e organizzatore di Extrascape), Vincenzo Nisio (presidente Associazione Culturale Buonolio). Introdurrà i lavori Renato Capasso, in rappresentanza di Banca Capasso Antonio S.p.A.e a moderare l’incontro sarà Gianfrancesco D’Andrea, giornalista de “Il Mattino”.

La premiazione del Concorso Nazionale Buonolio Salus Festival 2018 si terrà alle ore 18,30 con la presentazione e illustrazione dei risultati degli oli in competizione nelle tre categorie di fruttato: leggero, medio e intenso e le varie menzioni per gli oli che si sono distinti. A premiare sarà l’Associazione Talenti del Gusto che con il progetto “Olio ResponsAbile” ha rappresentato la prima esperienza professionalizzante nel settore oleicolo in Italia, formando giovani assaggiatori professionisti non vedenti che si sono occupati degli assaggi.

Alle ore 21.00, invece, il grande artista Luca Rossi, ormai famoso nel mondo, porterà la magia del suono, la preghiera e il ritmo delle sue Tammorre nel prestigioso Mu.Ci.Ra.Ma. insieme con Giovanni Parrillo al piano per una serata indimenticabile.

Domenica 29, dalle ore 10 alle 12, la Sala sensoriale Egg ospiterà un focus sulla cultura dell’olio, attraverso assaggi guidati e educazione al corretto utilizzo dei grassi. I percorsi saranno curati da Daniela Vannelli, assaggiatrice professionista, con degustazioni guidate di oli provenienti dall’Italia, per comprendere le varie differenze e rendersi più consapevoli nell’acquisto di un olio extravergine o vergine di oliva.

Alle ore 11.00, da non perdere, un piccolo evento di show cooking con lo Chef Danilo De Cristofaro che presenterà il Menu Estivo di Katakrì, con piatti abbinati a grandi extravergine! Seguirà, alle ore 12.00, una breve degustazione guidata dei vini dell’azienda Terre dell’Angelo. Pietro Iadicicco, referente eventi per l’AIS delegazione di Caserta vi accompagnerà in una via sensoriale di assoluto pregio.

Alle ore 14.30 “Passeggiata paesologica”. L’Associazione Culturale Byblos di Piedimonte Matese e l’Associazione Culturale Cuore Sannita hanno organizzato una breve passeggiata che attraverserà il borgo medievale di San Giovanni e la bellissima Cappella di San Biagio, ubicata in Via Ercole D’Agnese, edificata tra la fine del ‘300 e gli inizi del ‘400. Inoltre si raggiungeranno le straordinarie Mura Megalitiche del monte Cila, espressione di un insediamento di epoca sannitica. A seguire, alle ore 15.30, corsi e percorsi per bambini. Nel chiostro del Museo Civico Raffaele Marrocco, Ada Colapetella, titolare di Bottega Terraquea a Piedimonte Matese, renderà i bambini protagonisti e piccoli artigiani. Si giocherà con l’argilla e naturalmente il tema sarà l’olio!

Dalle ore 17.30 ancora una tavola rotonda sul tema “L’olio e i limiti della conoscenza”, per evidenziare il fondamentale ruolo della comunicazione sana e lo sviluppo dei territori. All’incontro, coordinati dall’agronomo e scrittore Cosimo Damiano Guarini, dialogheranno: Pasquale Di Lena (presidente onorario delle Città dell’Olio), Simona Cognoli (titolare del progetto “Oleonauta”), Caterina Mazzocolin (Founder – Project Manager – Marketing Consultant. Sommelier dell’Olio Extravergine di Oliva), Miriam Bianchi (Founder di Olissea – Creative Director – Designer progettista. Sommelier dell’Olio Extravergine di Oliva), Elisabetta De Blasi (presidente di Passione Extravergine), Marta De Matteis (Co-fondatrice di Comolio), Sisto Bucci (Amministratore di Guideslow Edizioni), Vincenzo D’Andrea (Master Ge.S.Lo.P.A.N – Coordinatore Consulta del Matese), William Mattei (operatore turistico).

Un altro appuntamento da non perdere riguarderà, alle ore 18,30, la premiazione del concorso Officina Cultura Extravergine, il miglior packaging scelto dai consumatori fra le bottiglie presenti al Festival; nello stesso ambito sarà assegnato il premio Buonolio Salus Passiòn, dedicato ai produttori di olio da olive per passione.La chiusura dei lavori è affidata ad un Live show e degustazione del barman Luca Varricchione, titolare del Cocktail Bar “Old Tom” di Piedimonte Matese. Un Cocktail all’olio extravergine di oliva chiamato “Terra Mia” che potrete assaggiare dalle ore 19.00.

Meritevoli di menzione anche le mostre: “L’arte in scena”, un’esposizione del maestro internazionale Silvano D’Orsi; “Il paesaggio rurale”, una rassegna dell’artista Antonio Nisio; “Sinuose Armonie” di Giovanna D’Ausilio e Romina Russo; “Due giorni al museo”, con le bellezze custodite nel Museo Civico Raffaele Marrocco di Piedimonte Matese (le visite guidate, curate dall’Associazione Byblos e Cuore Sannita, vanno eseguite dalle 10.00 alle 12.30).

Per maggiori informazioni si può scrivere all’indirizzo e-mail: buonoliosalusfestival@gmail.com, oppure visitare i siti: http://www.buonoliosalusfestival.com e www.gastroliart.blogspot.it.

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: