Ultime notizie

CAIAZZO AL VOTO, TUTTE LE DONNE DI STEFANO GIAQUINTO

 Caiazzo Il dibattito relativo alla presenza delle donne in politica è sempre più attuale. Al fine di analizzare la questione, che richiede interventi concreti c’è davvero la necessità  di un vero e proprio cambiamento di mentalità e cultura . Noi non ne faremmo una differenza, nè ci piace pensare alla quota rosa come imposizione dall’alto, come un fatto  dovuto per legge. Noi crediamo invece che la donna debba essere uguale all’uomo e deve sapersi guadagnare, alla stessa stregua dell’uomo, con simpatia e capacità,  un posto  non solo in politica ma ovunque.   Qui a Caiazzo, in vista delle prossime comunali del 10 giugno,  la lista di Giaquinto non ha lesinato col sesso femminile  e ne ha volute   in squadra addirittura cinque. I maligni affermano che questa sia una strategia che consentirebbe ai Sindaci, in caso di vittoria elettorale,  un’ amministrazione piu’ elastica. La donna, fra l’altro senza esperienza in politica, sarebbe piu’ malleabile secondo alcuni. Noi a questo, non vogliamo credere. Sarà il tempo a dire la verità se Stefano Giaquinto, dovesse prevalere sull’altra lista. Resta di fatto che la sua squadra si tinge di rosa a tinta forte visto che le donne sono tante. Fra queste, ci sono professionalità e gente che ragiona con la propria testa anche se l’esperienza in politica conta moltissimo ai fini decisionali. Fra queste, spiccano professioni variegate: anche un grafico pubblicitario come Barbara Albano; una imprenditrice agricola come Teresa Fasulo.

Per il sociale, una operatrice  Socio Sanitaria,  Giovanna Santabarbara che ha la voglia di tuffarsi in questa avventura non per il semplice gusto di farlo  ma perché crede nel sociale dove lavora da tempo. “Il mio obiettivo è quello di dare una mano concreta – dice- per quello che il mio ruolo mi consente, alle persone deboli, piu’ sfortunate e che hanno bisogno di aiuto. Il problema dei portatori di handicap, ad esempio,  è un tema serio che voglio affrontare se i cittadini lo vorranno perché è qualcosa che sento moltissimo. Questo- conclude Giovanna –  sarà il mio primo obiettivo”.

C’è anche Monica Petrazzuoli nella squadra, una Psicologa-Psicoterapeuta. Una professione importante, perché no applicata alla politica farebbe del bene. Quella di oggi è una politica davvero troppo gridata, stressata  ed isterica e una psicologa non guasterebbe.   C’è poi anche una Laureanda in Lettere Classiche : Ida Sorbo, figlia d’arte, di cui  si parla bene. Il papà, Nicola Sorbo è stato un ottimo sindaco di Caiazzo. Certamente avrà trasferito o trasferirà in lei un pò della sua esperienza politica e di vita. Stasera la presentazione.

 

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: