Redazione. Piedimonte Matese. Dei rumori  provenienti dalla porta secondaria d’ingresso della farmacia ospedaliera hanno messo in allarme un dipendente che affacciandosi ha notato un individuo che si aggirava con fare sospetto e che non ha saputo giustificare il motivo per il quale si trovava in quel posto, dandosi poi ad una fuga precipitosa. E’ successo questa notte. Forse qualche malintenzionato intendeva intrufolarsi in ospedale per mettere in pratica una azione criminosa, approfittando del buio della notte. E’ probabile che le numerose telecamere di sorveglianza installate di recente abbiano potuto inquadrare chi fosse l’individuo che si aggirava in quel posto. Starà poi a lui, nel caso fosse riconosciuto, giustificare ai carabinieri cosa facesse e se, magari, avesse a che fare con dei furti avvenuti di recente in ospedale.