Ultime notizie

PIEDIMONTE MATESE, ADDIO ALLA FUSIONE TRA FWP E TRE PINI, IL LORO MATRIMONIO FINISCE PRIMA DI COMINCIARE

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. E’ finito prima di cominciare il matrimonio fra le due squadre piedimontesi del campionato di Eccellenza. FWP Matese e Tre Pini saranno rivali e non unite nel vincolo della fusione che per qualche settimana aveva illuso i supporters matesini. Sono proprio loro, i tifosi delle due squadre, che questa stagione lanceranno la monetina per decidere su quale delle formazione spendere la loro passione calcistica. La tanto agognata fusione, quindi, non si farà. A nulla sono valsi gli incontri e le telefonate fra le dirigenze delle due società per cercare di dirimere le controversie che inevitabilmente sono venute al pettine: troppo grandi le distanze quando, dopo che entrambi i sodalizi avevano dato la loro disponibilità alla fusione, si è cominciato a discutere di presidenza, di allenatore, di calciatori e soprattutto di budget. D’accordo sul nome del presidente (Di Costanzo), anche Pepe infatti, era disposto a farsi da parte. D’accordo, ma fino ad un certo punto, sul nome dell’allenatore, (Romagnini), anche se Panella aveva fatto più che bene nella sua annata in Promozione. Quando però si è cominciato a parlare di calciatori e di soldi, il tanto sospirato matrimonio ha cominciato a sgretolarsi, quando anche gli sponsor erano favorevoli alla fusione perchè amici di entrambe le società. Tutto è andato a monte, quindi. L’FWP ha tirato i remi in barca per prima  e neanche l’estremo tentativo di riconciliazione del Tre Pini poco prima della mezzanotte, sicuramente più favorevole alla fusione, ha avuto buon esito. Sarà il campionato a dire se le due società hanno fatto bene o male a non allearsi in un’unica forza. Per i più ci perderanno entrambe  e anche con molti rimpianti perchè il campionato molisano è abbastanza abbordabile, a meno che la rivalità che andrà di certo ad aumentare non farà moltiplicare le loro potenzialità. Sta di fatto che la tifoseria matesina non ha preso bene che a Piedimonte, nella prossima stagione, manco fossimo a San Siro o all’Olimpico, ci saranno due squadre di Eccellenza che lotteranno per il loro derby. Sfidiamo chiunque a trovare in Italia una cittadina di 10mila abitanti con due squadre a questi livelli. Almeno in questo, Piedimonte lascerà di sicuro una traccia nel libro dei record.

Informazioni su Emiddio Bianchi ()
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: