Ultime notizie

PIETRAVAIRANO, LA FESTA E’ QUI, STASERA SICHIUDE ALLA GRANDE: ATTESA PER SILVIA MEZZANOTTE

Pietravairano. “Da grande sarò una cantante”, si diceva ancora bambina. Ma la sua timidezza le permetteva di cantare solo al sicuro, tra le pareti della sua camera” .Questo si legge nella  biografia di Silvia Mezzanotte, splendida cantante bolognese che domani, lunedi 16 luglio, chiuderà la serata col botto a Pietravairano grazie all’impegno del comitato di S. Antonio Abate che sono riusciti a portare nel piccolo comune uno dei maggiori interpreti della canzone italiana. Il suo percorso artistico ha ufficialmente inizio, nel 1990, quando partecipa alla 39esima edizione del Festival di Sanremo – categoria Giovani, con la canzone “Sarai grande”, piazzandosi al quarto posto.Negli anni ’90 l’artista bolognese sperimenta e misura il suo talento con collaborazioni importanti con altri big della musica italiana, tra i quali: Francesco De Gregori, Mia Martini, Laura Pausini, Andrea Bocelli.Nel 1999 diventa la voce dei Matia Bazar e insieme alla storica band, nel 2000, partecipa alla 49esima edizione del Festival della Canzone Italiana con il brano “Brivido caldo”, che si piazza all’ottavo posto. La giuria demoscopica li vorrebbe al terzo posto e infatti il singolo, diviene un nuovo “classico” del gruppo. La stessa formazione ritorna all’Ariston l’anno successivo salendo sul podio, al terzo posto, con “Questa nostra grande storia d’amore”.Il 2002 è l’anno della consacrazione: con il brano“Messaggio d’amore” i Matia Bazar  vincono il Festival e partono per un tour internazionale, dal quale viene realizzato “Messaggi dal vivo”, il primo album live del gruppo.Silvia, scalda con la sua voce i più grandi successi del passato e del presente dei Matia da “Cavallo bianco” a “Ti sento” da “Brivido caldo” a “Vacanze romane”, da “Solo tu” e “Messaggio d’amore”.Nel 2004, interrompe il percorso artistico con lo storico gruppo per dedicarsi nuovamente alla carriera solista. Il resto è noto a tutti. Una serata, quella di Pietravairano attesissima dai comuni vicini perché certamente la serata sarà chiusa alla grande.

 

 

 

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: