Ultime notizie

GIOIA SANNITICA, SUCCESSO AL CASTELLO CON “ALLA CORTE DI ERBANINA”

GIOIA SANNITICA. Grande successo al castello  normanno di Gioia Sannitica con l’evento che si è appena concluso. “Alla corte di Erbania”, è il titolo dato alla suggestiva kermesse, un viaggio nella storia e nei luoghi spesso dimenticati. L’evento  è stato organizzato interamente all’interno del Castello normanno di Gioia Sannitica in località Caselle, una frazione di Gioia Sannitica, piccolo comune dell’alto casertano.    “L’intento di tale manifestazione –spiega il Presidente della Pro Loco, Errico Raccio – è quello di far conoscere la storia, gli aspetti architettonici, le leggende e le tradizioni che girano intorno al nostro Castello. Una  imponente costruzione che sovrasta il territorio gioiese da troppo tempo abbandonato a se stesso”.

  • Il Vostro obiettivo era finalizzato quindi alla riscoperta del luogo?

“Si, ecco perché la scelta di svolgere l’intera manifestazione all’interno del castello. Il nostro obiettivo era quello di catapultare nel tardo medioevo chi ha partecipato alla manifesttazione. Chi è venuto ha potuto ascoltare  ed ammirare la maestosità della struttura,  attraverso visite guidate,   calarsi per qualche istante nei giochi che si facevano in epoca medioevale con gli arcieri del Titerno e degustare alcuni dei cibi che  si mangiavano in quel periodo. Il tutto, in una location fantastica,  illuminata ad hoc per le due serate, con personaggi vestiti rigorosamente con abiti d’epoca e musica medioevale a rallegrare lo spirito dei tanti convenuti. Vorrei, se mi è consentito- conclude Raccio –   ringraziare tutti i membri del direttivo  che hanno partecipato attivamente all’organizzazione dell’evento e tutte le persone che sono intervenute e chi direttamente o indirettamente  ha contribuito all’ottima riuscita della manifestazione”.

CHI E’ L’ASSOCIAZIONE “DUC IN ALTUM”

L’Associazione  “DUC IN ALTUM”  nasce nell’anno  2004 per volere del parroco Don Alfonso Salomone, come associazione inter-parrocchiale  comprendente le frazioni di Curti – Criscia – Caselle – Auduni.  Obiettivo principale dell’Associazione era quello di fare da collante tra queste frazioni, piccoli paesi che seppur  vicini spesso risultavano essere delle entità a se stanti. Nel corso degli anni, l’Associazione ha organizzato diversi eventi, sia religiosi che culturali e molte sono le persone che vi hanno aderito. Negli ultimi anni si è accentuata la volontà, da parte dell’Associazione, di far conoscere il  territorio che seppur piccolo e apparentemente spoglio di bellezze, racchiude in se un potenziale che farebbe invidia a molti. Ed ecco che sono partite una serie di iniziative volte alla promozione dei prodotti e delle bellezze di questo  territorio.

ECCO I COMPONENTI DELL’ASSOCIAZIONE

Melillo Michele, Platano Giovanni, Artuso Alessandra, Conte Mario, Patrizia Fragola, Raccio Michele, Di Bartolomeo Antonio e Porto Carmine.

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: