Ultime notizie

CUCINA – ALL'”ANTICO CASINO” DI LIBERI, DOVE LO CHEF TI FA LECCARE I BAFFI

Jpeg

Liberi. La competizione in cucina oggi, che è un fenomeno in grande espansione, grazie soprattutto alla tv in particolare, si puo’ vincere con il confronto e la ricerca continua. A patto, che alla base ci sia sempre impegno, tenacia e prodotti di prima qualita’. Se la partita si gioca con questo modulo, si possono tranquillamente vincere delle gare importanti e ritagliarsi lo spazio necessario per poter operare, in questo caso cucinare, straordinari piatti.

Su queste regole, si muove il mondo della cucina nazionale ed internazionale, su questo schema, si muove da tempo, sul campo, lo Chef Remo Vastano di Liberi, già con una grande esperienza alle spalle e un continuo confronto con i grandi del panorama  nazionale e dove davvero il confronto è scuola, innanzitutto.

”Non bisogna mai fermarsi nella ricerca del prodotto buono, negli abbinamenti giusti, provando e riprovando ma partendo da regole basilari –dice lo Chef Vastano- dalle quali non si transige. Non regole scritte ma regole dettate dalla esperienza e dal confronto che ognuno si scrive giorno per giorno”.

Remo è di poche parole ma molto ricercato da molti locali. Attualmente, lavora all'”Antico Casino di Liberi”, una struttura cullata dalla natura, dove il silenzio ed il verde sono i primi “ingredienti” naturali per i clienti che arrivano da ogni parte. Poi, il resto lo fa lui. Lo Chef Vastano, insieme al suo personale nella straordinaria struttura che già quando entri ti fa sentire un pò padrone, perché è come essere a casa. Ma il bello comincia dai profumi che arrivano dalla cucina: un vero laboratorio dove appena entri negli occhi dello Chef leggi silenzio, lavoro e tanta passione. Qui, i prodotti escono solo se sono genuini e di primissima qualità e i clienti, anche i piu’ distratti, si rendono conto che alla fine, i piatti, sono un ‘arte, come un bel quadro, dove i colori si abbinano alla perfezione. A giudicare è però il palato del cliente, oltre agli occhi che inevitabilmente alla fine ti premia con il suo ritorno quasi obbligato. Ora, lo Chef Vastano sta mettendo a punto anche una serie di dolci che già vanno a ruba e che non sono descrivibili ma che vanno degustati sul posto, appena sfornati e che lui ti presenta come si fa con le proprie creature all’amico piu’ caro.

 

 

 

Preferiamo non sbilanciarci mai sul prezzo ma ci limitiamo a dire semplicemente che il rapporto qualità prezzo è davvero ottimo. Ma c’è anche un menu a 15 euro che va dagli antipastini al dolce, passando per una straordinaria tagliata che è tutto da gustare. Un’idea anche questa dello Chef che non finisce mai di stupire.

 

 

 

 

Informazioni su Lorenzo Applauso ()
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: