Ultime notizie

EVENTO FORMATIVO PER GIOVANI CALCIATORI. ANCHE IN PUGLIA IL METODO NANI. DE BENEDITTIS: “E’ IL PUNTO DI PARTENZA PER OGNI SOCIETA’”

Matino (Lecce). Con Matino, la puglia diventa per un giorno centro di un importante evento formativo per giovani calciatori, attraverso il metodo di Ernesto Nani. Una esperienza per molti indimenticabile ed importante  per avvicinarsi ad un calcio nuovo, moderno e capace ancora di suscitare tanto entusiasmo, voglia di sentire l’odore dell’erba dei campi di calcio e di respirare l’aria dello spogliatoio dove nascono i grandi stimoli dell’atleta vero.

”Io uso il mio metodo, non faccio miracoli ma vado avanti convinto per la mia strada” – dice con la consueta sintesi, umiltà e concretezza, il tecnico bergamasco  Mr Ernesto Nani. Cosi sono in tanti a seguirlo. Presenti anche Marcello Martucci, acuto osservatore del Parma calcio e il centro sportivo “Vanessa” di Matino, in provincia di Lecce, situato nel Salento sud-occidentale,  diventa davvero teantro di uno  spettacolo nel vedere i giovani calciatori seguire gli insegnamenti dei tecnici. Presente, l’immancabile Procuratore sportivo federale Giovanni Di Caprio che sta girando l’Italia in cerca di talenti. Già tanti quelli approdati alla sua “scuderia”.

 ”Una esperienza indimenticabile e fruttuosa quella che abbiamo vissuto in Puglia, con uno staff d’ eccezione-dice  Giovanni Di Caprio (nella foto) –  dove l’organizzazione è stata uno dei punti forti, grazie all’Avv. Antonella  De Benedittis e Antonio Gravinese e alla collaborazione del comune di Matino con  l’Assessore Massimiliano Romano ma soprattutto la competenza dell’intero staff”.

“Lo stage formativo per allenatori e ragazzi –spiega l’avv. Antonella De Benedittis (nella foto a sinistra) nasce dalla voglia di fare qualcosa per il settore giovanile. È il punto di partenza per ogni società  e “investire” nei ragazzi, nella loro fantasia, agilità e voglia di competizione è sicuramente una carta vincente per il calcio. Poi, loro, ripagano noi adulti, in campo, regalandoci emozioni straordinarie”.

  • Come nasce l’idea dello stage?

“L’occasione dello stage è nata dall’incontro con Mister Nani (nell’ultima foto in maglietta azzurra) in febbraio a Piedimonte Matese, ai tavolini di un bar, in attesa che arrivasse il Procuratore Di Caprio. Siamo  convenuti di seguire un metodo di allenamento preciso, che richiedesse  dedizione per  ragazzo ma che poi avesse dato i suoi frutti. Così, ho sposato il metodo di Nani e l’ho divulgato. Ho pensato di mettere a disposizione dei ragazzi del mio territorio le competenze e la disponibilità datami da Mister Nani. Così con l’aiuto del Mister Antonello Romano e del Direttore sportivo Antonio Gravinese, siamo riusciti ad organizzare tutto. Un ringraziamento speciale va al Sig. Enver, alla sua scuola di calcio e al suo staff, per aver messo a disposizione le attrezzature di Nani e aver aiutato i ragazzi nell’esercitazione in campo infine ma non ultimo a Rocco Luciano Caputo per il sostegno e l’aiuto nella riuscita dell’ evento”.

 

 

Informazioni su Lorenzo Applauso ()
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: