Ultime notizie

DISAVVENTURE- S.POTITO SANNITICO, INCREDIBILE: RITROVATI E SCOMPARSI NUOVAMENTE I SOLDI DELLA SIGNORA CARMELA. ALLA DONNA RESTITUITO POI TUTTO IL DANARO

Emiddio Bianchi. San Potito Sannitico. Nemmeno il migliore dei registi avrebbe mai potuto pensare ad  una storia come quella capitata alla signora Carmela D’Orsi. Se lei stessa non ci avesse mostrato il verbale redatto in merito all’accaduto, anche noi stenteremmo a credere a quanto le sia capitato. I fatti. La signora Carmela vive con la sua famiglia in Inghilterra. Come ogni anno viene a trascorrere le vacanze a San Potito Sannitico, il suo paese d’origine, dove vivono tutti i suoi familiari. La settimana scorsa prende un aereo per Napoli, due ore ed è in Italia, giusto il tempo per una bibita comprata sul volo della  easy jet. “Avevo nel portafoglio duemila euro e 500 sterline-ci dice-,  i soldi per la vacanza e per qualche regalo. Ma è  stata l’ultima volta che li ho visti”. Infatti, appoena fuori da Capodichino si accorge di aver perso il portafoglio, si suppone sull’aereo. Torna in aeroporto e denuncia l’accaduto al posto di polizia: “ma senza alcuna speranza di ritrovare il mio denaro”. Un paio di giorni dopo accade però l’inverosimile, quando al telefono le dicono: “signora Carmela, la chiamiamo dall’aeroporto di Capodichino per darle una bella notizia: il suo portafoglio è stato ritrovato sull’aereo e adesso si trova al sicuro nella cassaforte dell’aeroporto. Dentro ci sono tutti i soldi che lei ha dichiarato di aver smarrito”. “Non ci speravo più e già pensavo di rientrare prima in Inghilterra”. Prende appuntamento per questa mattina per la consegna  del danaro e di buon’ora si reca a Napoli. Nello scalo aereo sta però  per cominciare il secondo tempo del film, perché  alla sua richiesta dei soldi si sente rispondere: “ci dispiace, ma in cassaforte c’è  solo il portafoglio, ma senza il danaro dentro. Ma non si preoccupi perché  i soldi li riavra’ indietro tutti perché il deposito è  stato verbalizzato prima che fossero messi al “sicuro (!!!!). Anzi potrà chiedere un ulteriore indennizzo per il danno subito”. Ma alla signora Carmela non gliene importa più di tanto: “mi basta che mi abbiano fatto il bonifico perché sono consapevole che c’è stato qualcuno che si poteva mettere tranquillamente in tasca i miei soldi e invece li ha restituiti. Di quello che li ha portati via dalla cassaforte si dovranno interessare gli organi competenti”. Da oggi la signora Carnela, in cassaforte ci potra’ mettere la sua meritata vacanza. (Nella foto la donna torna a casa felice con ancora in mano il verbale appena redatto dalla polizia aereoportuale di Napoli)

Informazioni su Emiddio Bianchi ()
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: