Ultime notizie

BANDIERA DELLA PACE A MONTE MILETTO 2018, ENCOMIO SPECIALE A L PROF. CARLO PASTORE

Piedimonte Matese(Ce)- Intorno a un tavolo per una seriata conviviale, presso un noto locale matesino, si sono ritrovati con la Presidente ed il Direttivo, alcuni amici del Movimento per la Pace per ringraziare il prof. Carlo Pastore e l’atleta Antonio Alfano ( assente per motivi di famiglia) per la recente impresa della Bandiera della Pace, giunta alla 7a Ed.ne, portata a piedi in escursione su Monte Miletto, la cima più alta dei monti del Matese, tra i giorni 13 e 14 Agosto scorsi, l’evento che si è svolto in concomitanza con la “Notturna del Miletto” promossa dal CAI (sez. matesina), dopo che il vessillo di Pace veniva consegnato ai due protagonisti dell’impresa nel giorno della festa patronale di San Sisto I papa e martire, patrono della Città di Alife, presso l’antica cappellina fuori le mura a Lui dedicata e a seguire davanti all’Albero della Pace, Monumento vivo dedicato ai percorsi della Memoria storica ( dove di fronte si possono ammirare i Monti del Matese fra cui Monte Miletto) dove era stata inaugurata qualche giorno fa anche l’aiuola della Pace dedicata alle città giapponesi Hiroshima e Nagasaki distrutte dalla bomba atomica. L’intenzione riportata annuale riportata sulla Bandiera della Pace è stata questa: stata: “Matese Terra di Pace e di Acoglienza. No ai muri, Si ai ponti. Solidarietà, Diritti Umani, impegno e Memoria. NO alla guerra e con l’intenzione universale per la Pace nelle nostre Comunità e nel mondo”. Durante la prima e seconda consegna della Bandiera il prof. Gino Ponsillo, vice presidente del Movimento per la Pace, aveva declamato l’Appello della Marcia per la Pace Perugia – Assisi che si terrà il prossimo 7 Ottobre. Ritornando alla serata conviviale invece sono stati presenti all’iniziativa al momento della cerimonia insieme al prof. Carlo Pastore, la Presidente ed il vice Presidente del Movimento per la Pace Agnese Ginocchio e Gino Ponsillo ( quest’ultimo ha declamato la motivazione di conferimento del titolo di Encomio), gli amici volontari Benedetta e Pasquale, l’amica Luisa D’ Angerio nonché nipote del prof. Pastore, il prof. Alberto Castagna da Sparanise, Andrea Pioltini ( che ha realizzato gli scatti fotografici). Davanti ad un emozionatissimo Carlo Pastore, che non si aspettava di certo questa gradita sorpresa, al termine della serata prima del saluto finale, è seguita, come si diceva la declamazione della motivazione di conferimento del titolo di Pace. Si riportano di seguito alcuni stralci: ” Il Movimento Internazionale per la Pace e la Salvaguardia del Creato III Millennio ringrazia Il prof. Carlo PASTORE Esperto escursionista, Già Fondatore del CAI  ( sezione di Piedimonte Matese) per avere portato e issato la “Bandiera della Pace” su Monte Miletto, la cima più alta dei Monti del Matese insieme all’atleta alifano Antonio Alfano…. Per quanto ha fatto e per avere aderito sin dalle primissime edizioni alla lodevole iniziativa di Pace, mettendo a disposizione il proprio tempo, la fatica ed il rischio a cui è andato incontro durante il percorso di escursione sia prima che dopo. Consapevoli che l’obiettivo da raggiungere  necessita di notevole allenamento, e per aver raggiunto infine il brillante record di essere salito per ben “290” volte sulla cima del Miletto, di Cuore Lo ringraziamo e Gli si conferisce l’Encomio di Merito Speciale per la Pace”.

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: