Ultime notizie

LA TOCCANTE STORIA DI EUGENIU E NATALIYA SALVATI AD UN PASSO DALLA MORTE NELLA TRAGEDIA DEL CROLLO DEL PONTE DI GENOVA PRESTO SI SPOSERANNO. NATALIYA E’ ANCORA IN OSPEDALE . IL 25 L’INCIDENTE PROBATORIO

Santa Maria Capua Vetere. Andavano in Francia per una tanto attesa vacanza  dopo mesi di duro lavoro poi il crollo del ponte di Genova ha interrotto il loro sogno perché li ha visti improvvisamente  vittime di una tragedia nella quale bisogna anche dire che loro sono stati dei fortunati. Lo ricordiamo, 43 persone hanno perso la vita nel crollo del ponte Morandi, loro sono invece sopravvissuti alla tragedia e oggi vogliono anche sposarsi. Una storia durissima, con un lieto fine e certamente piu’ fortunata di tante altre. Parliamo di Eugeniu Babin (moldavo) e Nataliya Yelina (Ukraina).

Entrambi sono in Italia da circa 20 anni ed hanno sempre lavorato duramente. Non sono sposati ma si conoscono da molti anni e pare che dopo la tragedia abbiano manifestato la volontà di sposarsi per lasciarsi alle spalle un dramma che li segnati per sempre. Troppo forte il peso di quelle 43 persone morte nello stesso posto dove erano finiti anche loro.

Siamo ad un mese dalla tragedia. Quel maledetto 14 agosto, Eugeniu e Nataliya mentre viaggiavano sul ponte Morandi  lo  hanno sentito alzarsi letteralmente sotto di loro poi il crollo e si sono ritrovati sotto le macerie. Il buio, tanto sangue e le ossa rotte dal peso del cemento. Avevano perso quasi ogni speranza, pensavano che il loro destino fosse ormai segnato ed erano ormai ad aspettare la morte a mettere fine alle loro sofferenze ma anche alla loro vita. Cosi non è stato  perché dopo 4 ore, sono arrivati gli angeli  dei soccorsi  a portarli in salvo. Sembra il copione di un film ma è purtroppo la dura, durissima realtà.

Eugeniu è parrucchiere ed ha un salone di bellezza molto conosciuto a Santa Maria Capua Vetere.   Natalia, lavora con lui come estetista. La comunità di Santa Maria si è subito stretta attorno a loro, al momento della grave notizia,  manifestando una  vicinanza fuori dal comune: dagli amici, dai  parenti al Sindaco ma anche tanti che pur non conoscendoli hanno pregato per il loro. Ora, Natalia è ancora ricoverata al San Martino di Genova, dove entrambi sono stati trasportati  subito dopo essere stati salvati, e sarà presto dimessa. Eugeniu è riuscito già a tornare a casa e riorganizzare l’amato lavoro, ricevendo subito l’affetto e la vicinanza della Comunità. E’ ancora ovviamente scosso e deve contemporaneamente provvedere ad una lunga riabilitazione ma il pensiero che il loro locale potesse restare chiuso oltremodo lo ha portato a riaprire subito i battenti.

“Adesso aspettiamo il ritorno a casa di Natalia – ha detto al suo legale, l ‘Avv. Giovanni Mastroianni di Caiazzo con studio alla Via Ricciardi n. 20 in Caserta che è stato nominato loro difensore. Il prossimo 25 settembre sarà impegnato con gli altri colleghi di tutta Italia nell’incidente probatorio disposto a Genova dalla Procura della Repubblica. Iniziano così a delinearsi anche le prime responsabilità al di là di rimbalzi ed accuse incrociate da parte delle società coinvolte, del Ministero, dei tecnici e degli amministratori. Ma la macchina della Giustizia si è messa in moto e come sempre nulla più potrà fermarla. (Nelle foto sopra la coppia , sotto il legale Giovanni Mastroianni)

Informazioni su Lorenzo Applauso ()
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: