Ultime notizie

VITULAZIO, ANCORA INAGIBILE LA PISCINA COMUNALE, “CASAPOUND “PROTESTA

Vitulazio. “La piscina comunale non deve morire: amministrazione assente”; questo il testo dello striscione affisso dai militanti di CasaPound nei pressi dell’impianto chiuso ormai da più di 4 mesi.

“Quella della piscina comunale chiusa – si legge in una nota diffusa da CasaPound – è una vicenda che da molto tempo sta a cuore di tutti i cittadini di Vitulazio e dei paesi limitrofi; dovrebbe essere un impianto sportivo pubblico, luogo di sport e aggregazione dunque per giovani e non, ma dal 2016 non è altro che teatro del braccio di ferro tra l’amministrazione comunale e l’Hydria S.C., società che ne aveva la gestione; da allora è solo cresciuto lo scontro amministrativo e giudiziario tra il Comune e la Hydria S.C., scontro fatto di udienze in tribunale, ricorsi al TAR e richieste di risarcimento danni; quello che ne è conseguito è solo il fatto che nel frattempo i cittadini vedono negata la possibilità di usufruire di una struttura dalle enormi potenzialità non solo per il comune di Vitulazio, ma per tutto l’alto casertano”.

“Una buona amministrazione – continua la nota – dovrebbe custodire e potenziare al meglio questi spazi, avendo come priorità quella di garantire servizi e benessere alla cittadinanza; il silenzio e la poca chiarezza degli amministratori locali sulla riapertura dell’impianto sportivo rappresentano un’ulteriore beffa per la collettività, e confermano come la maggioranza amministrativa, cambiata nella forma ma non nella sostanza dunque, sia poco attenta ed insensibile ai problemi dei cittadini”.

“La nostra protesta – concludono i responsabili di zona Vincenzo Di Rubba e Angelo Criscione – vuole sottolineare che questo prezioso bene pubblico è ostaggio di speculazioni, sciacallaggio ed intrighi politici e giudiziari; non vogliamo interferire con il lavoro dell’amministrazione, qualora lo stessero facendo, ma continueremo a vigilare attenti sul destino della piscina comunale, affinché la questione sia affrontata e definitivamente risolta nel minor tempo possibile ed in modo trasparente e chiaro”.

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: