PIEDIMONTE MATESE, LUTTO IN CITTA’ PER LA MORTE PREMATURA DI MASSIMO IZZO

Giuseppe Terminiello|Piedimonte Matese. E’ appena giunto dal ospedale di Caserta nella sua amata città tra gli affetti della sua famiglia e di quanti lo conoscevano,  la salma del 49enne Massimo Izzo,  dove alle ore 15 avrà inizio il rito funebre presieduto dal parroco Don Emilio Meola, nella Chiesa di San Michele e San Marcello sita in Sepicciano (Piedimonte Matese ).  L’uomo, lo ricordiamo, è stato trovato senza vita nella stazione di Caserta. Allertato il 118 che è arrivato immediatamente sul posto non ha potuto fare altro  che accertare il decesso. Sul  posto anche i carabinieri che hanno avvertito il Procuratore di turno del Tribunale di Santa Maria C.V. che ha disposto il trasferimento della salma presso l’ Istituto di medicina legale dell’ ospedale  San Anna e San Sebastiano di Caserta. Il decesso è avvenuto probabilmente per un malore ma solo l’autopsia chiarirà le cause. Dopo il rito funebre la salma di Massimo verrà tumulata nel cimitero Matesino.

About Redazione (9690 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: