Ultime notizie

SAN POTITO SANNITICO, FENOMENO DEL RANDAGISMO, UN CONTRIBUTO COMUNALE A CHI ADOTTA UN BASTARDINO

Redazione. San Potito Sannitico. Una lodevole iniziativa è  stata presa dal Comune di San Potito Sannitico: un contributo che arriva fino a 300 euro annui per sostenere le prime cure, dalla sterilizzazione alle vaccinazioni, in cambio dell’adozione di un cagnolino che si trova in un canile. Servirà  soprattutto per combattere il fenomeno del randagismo, che da queste parti sta peggiorando in maniera eccessiva. E’ importante pero’ che il cane sia mantenuto nel migliore dei modi, dimostrando quanto viene fatto a favore dell’amico a quattro zampe che finalmente può  vivere dignitosamente in una vera famiglia e non più  nel canile. Nonostante tutto, pare che al Comune di San Potito non siano giunte molte richieste di adozione, anzi.

Informazioni su Emiddio Bianchi ()
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: