Ultime notizie

GENITORI E ALUNNI IN PIAZZA CONTRO LA DIRIGENZA SCOLASTICA.”I NOSTRI FIGLI HANNO GLI STESSI DIRITTI DEGLI ALTRI RAGAZZI”

 Piedimonte Matese/Castello del Matese. E’ una protesta ferma e decisa quella dei genitori che sono scesi in piazza per protestare contro le decisioni o non decisioni della Dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo di Piazza Carmine, che raggruppa anche la scuola di Castello del Matese.

Stamattina, come a Castello del Matese, dove qualche giorno fa è stato anche prodotto un documento a firma di sedici persone, i genitori sono scesi in piazza con numerosi striscioni e con una grande rabbia, sia pure composta, per protestare contro il protrarsi di problematiche che da tempo non si riescono a risolvere o non si vogliono risolvere.

A Castello del Matese i ragazzi e i genitori hanno sfilato per le strade del piccolo comune con numerosi cartelli e, per gli stessi motivi, con loro il Sindaco, Antonio Montone, e l’Assessore con delega alla Pubblica Istruzione,  Luca Di Lello. Questi ultimi hanno poi ricevuto al comune ragazzi e genitori.

Noi, ieri, abbiamo cercato invano di contattare la Dirigente scolastica Piscitelli ma alla fine, evidentemente, ha preferito evitarci. Non conosciamo i motivi che l’hanno indotta a chiudersi e a non voler spiegare le sue ragioni sulla vicenda (se ve ne sono) che avrebbero invece portato ad un clima meno pesante. Resta il fatto che la situazione comincia a raggiungere toni sempre più accesi, giorno dopo giorno, nonostante sia gestita con grande correttezza da parte dei genitori che si ritengono lesi di alcuni diritti fondamentali per i loro figli e che sono previsti dall’ordinamento scolastico.

Alla base della protesta, il fatto che  la direzione non abbia mai provveduto ad affrontare e risolvere problemi come  la mancata copertura assicurativa dei ragazzi per l’anno in corso, la mancanza di programmi importanti come i Pon, ormai fermi, l’assenza delle attività per l’orientamento formativo per gli studenti delle terze classi che si apprestano a far parte delle scuole superiori e che necessariamente devono capire per programmare il loro futuro scolastico, così come l’assenza di visite guidate e gite scolastiche che sono previste in tutte le scuole. Piedimonte Matese e Castello si ritroveranno il prossimo 28 novembre alle ore 17.00 presso il comune di Piedimonte per fare il punto della situazione e dei provvedimenti da prendere in merito alla vicenda.

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: