TRE PINI, SEMIFINALE DI RITORNO DI COPPA ITALIA CON SESTO CAMPANO: IN PALIO LA FINALE CONTRO L’EX NAPOLETANO

Emiddio Bianchi.Piedimonte Matese. La partita di domani con Sesto Campano, inizio ore 15, è  per il Tre Pini  un appuntamento da non mancare per salvare una stagione altalenante, buona in coppa e abbastanza anonima in campionato. Torna in casa biancoverde Marco Di Matteo, svincolatosi dall’Isernia e voglioso di ricominciare a fare bene a casa sua. Va a rinforzare un reparto offensivo troppo giovane per essere competitivo in Eccellenza. Al Tre Pini serve vincere, non importa con quale risultato, dopo lo 0-0 dell’andata. Ogni altro risultato, compreso un pareggio con gol, significherebbe l’addio alla finale di Coppa Italia. Romagnini ci crede, perché l’idea di andare a giocarsi la finale e magari vincerla contro l’ex Napoletano significherebbe per lui una rivincita clamorosa dopo il burrascoso e polemico addio del bomber. A proposito della nuova squadra di Napoletano c’è da dire che il Comprensorio Vairano, dove oltre all’allenatore Morra giocano altri ex del Tre Pini, è in assoluto la prima formazione di categoria inferiore, la Promozione, ad arrivare alla finale. Se anche il Tre Pini arriva alla partita decisiva, sicuramente qualche giocatore di Piedimonte alzerà la coppa al cielo.

About Emiddio Bianchi (2824 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: