Ultime notizie

VENAFRO, DISSEQUESTRATA L’AREA DOPO L’INCIDENTE SUL LAVORO. SEMPRE GRAVI LE CONDIZIONI DELL’OPERAIO

VENAFRO. Da questa mattina, sotto la vigilanza dei Carabinieri della Stazione di Venafro in località Ponte Reale, sono in corso i lavori di messa in sicurezza da parte della ditta già appaltatrice dei lavori per TERNA dell’area ove mercoledì scorso si è verificato l’infortunio sul lavoro dell’operaio   ancora ricoverato a San Giovanni Rotondo in gravi condizioni. Il Pubblico Ministero dott. Alessandro Iannitti ha temporaneamente dissequestrato l’area per consentire all’impresa di mettere in sicurezza il traliccio ENEL ed i cavi sospesi a cui lavorava il povero malcapitato operaio. Ma così come disposto dal magistrato i lavori si stanno svolgendo sotto la vigilanza di personale della Stazione dei Carabinieri di Venafro che ha l’onere di riprendere le attività svolte. Ciò testimonia la grande attenzione della Procura della Repubblica pentra su questo incidente sul lavoro. Sono ancora in corso le indagini a cura del predetto reparto con l’esame accurato dei documenti di sicurezza in relazione alla situazione trovata al momento dell’infortunio, nonché sull’effettivo svolgimento degli adempimenti previsti dalle norme di riferimento.

Ecco una nota della ditta Terna

TERNA:”SIAMO DISPIACIUTI PER L’ACCADUTO  E AUGURIAMO PRONTA GUARIGIONE ALL’OPERAIO. SIAMO VICINI AI FAMILIARI PER OGNI SUPPORTO”

Relativamente all’incidente avvenuto ieri, al tecnico di una società appaltatrice incaricata della manutenzione della linea elettrica Capriati – Presenzano, nel Comune di Venafro, Terna, profondamente dispiaciuta per l’accaduto, esprime l’augurio di pronta guarigione ed è in ogni caso vicina ai familiari per ogni supporto. Terna fa sapere inoltre che l’incidente è avvenuto mentre il tecnico stava operando su una struttura di appoggio, utilizzata dalla ditta appaltatrice per questo tipo di attività, posta nelle vicinanze del sostegno al fine di realizzare l’intervento previsto. Non si è quindi verificato alcun cedimento del traliccio.

 

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: