PIEDIMONTE, AL LICEO GALILEI LE DOCENTI ONU PER IL PROGETTO GLOBAL HOME

Piedimonte Matese. Prende vita il progetto Global Home, l’iniziativa promossa dall’Associazione Studentesca dell’Università di Napoli “Federico II” con la collaborazione delle Nazione Unite.
Sono arrivate oggi, 11 gennaio, le due volontarie ONU Bohdana-Mariia Syrotynska, 18 anni, e Yana Tashchuk, 19 anni, ucraine, e saranno ospitate da alcune famiglie che hanno accettato positivamente la proposta; le volontarie soggiorneranno presso due famiglie di alunni del Liceo, una di Piedimonte Matese e l’altra di Alife. Una sfida che le due famiglie hanno accettato da subito, dimostrando disponibilità e sensibilità alla apertura verso nuovi orizzonti linguistici e culturali. Un’opportunità di confronto –  questa- e arricchimento culturale, grazie a cui gli studenti e le famiglie ospitanti avranno modo di approfondire, e magari conoscere, aspetti umani superando le barriere geografiche.
Si auspica naturalmente che anche altre famiglie accolgano la proposta e vivere questa nuova esperienza.

About Valentina Monte (838 Articles)
Giornalista Pubblicista iscritta all' Ordine dei Giornalisti della Campania

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: